Champions League: Trento sbarca a Istanbul. Giovedì sfida al Fenerbahce

Giovedì 30 gennaio 2020, ore 16.00 (ora italiana)
Fenerbahçe Hdi Sigorta Istanbul – Trentino Itas
Arbitri: Oleynik-Murulo

Diretta streaming DAZN
Commento di Andrea Pratellesi
Segui la CEV Champions League in diretta streaming solo su DAZN clicca qui 

TRENTO – Una trasferta di Champions League tira l’altra per la Trentino Itas. Archiviato già domenica sera il viaggio nelle Marche per il recupero del primo turno della Pool A in casa della Cucine Lube, la formazione gialloblù nella mattinata di domani, martedì 28 gennaio, partirà infatti alla volta di quello successivo. In questo caso Giannelli e compagni varcheranno i confini nazionali per approdare, con un volo diretto da Bologna, già nel pomeriggio ad Istanbul (Turchia), dove giovedì alle ore 16 si giocherà la prima gara del girone di ritorno in casa del Fenerbahce HDI Sigorta.

A 308 giorni di distanza dalla vittoria della 2019 CEV Cup, ottenuta superando per 3-2 nella finale di ritorno il Galatasaray lo scorso 26 marzo, Trentino Volley tornerà quindi nella popolosa metropoli che unisce l’Asia all’Europa e sarà di scena fra mercoledì (allenamento serale) e giovedì (rifinitura mattutina e partita) proprio nella stessa struttura. Sarà infatti la Burhan Felek Voleybol Salonu, impianto di proprietà della Federazione Nazionale, ad ospitare il match che prenderà il via alle ore 16 e verrà trasmesso in diretta da Radio Dolomiti e DAZN (Segui la CEV Champions League in diretta streaming solo su DAZN clicca qui).

In questa occasione il Club gialloblù farà quindi tappa in Turchia per la sesta volta nella sua storia, la terza di sempre ad Istanbul dove Trentino Volley aveva  giocato anche l’1 marzo 2017 (sconfitta per 2-3 proprio contro il Fenerbahce nella gara di ritorno di semifinale di 2017 CEV Cup).

L’esordio assoluto avvenne addirittura il 15 dicembre 2004, quando l’allora Itas Diatec Trentino disputò ad Ankara il ritorno degli ottavi di Coppa CEV, uscendo sconfitta per 1-3 e quindi eliminata dalla competizione. In Turchia Trentino Volley porterà quattordici giocatori, compreso il giovane schiacciatore Alessandro Michieletto, tassello molto prezioso in un periodo in cui Lorenzetti deve fare i conti con diversi giocatori di palla alta in imperfette condizioni fisiche.

Sostieni Volleyball.it