Champions League: Vincono anche Berlino, Maaseik e Tours

MODENA – Oltre alle vittorie del Fakel e dello Jastrzebski giocate quest’oggi altre 3 partite di Champions League maschile.

Pool Bla classifica
Ach Volley Lubiana – Berlin Recycling Volleys 2-3 (25-22, 25-19, 16-25, 22-25, 12-15) – il tabellino
Dopo un avvio negativo i cambi di Enard (dentro Pujol, Ensing, Reichert e Klein al posto di Grankin, Patch, Kessel e Le Goff) propiziano la rimonta del Berlino. I 2 punti però non bastano per sperare ancora nella qualificazione: Kemerovo, seconda nella pool, vanta 1 vittoria e 4 punti in più ad una giornata dalla fine.

Pool Cla classifica
VC Greenyard Maaseik – Halkbank Ankara 3-1 (25-22, 34-36, 25-21, 25-18) – il tabellino
Con 24 punti di Wojcik e 18 di Kvalen il Greenyard Maaseik batte l’Halkbank Ankara e complice la sconfitta di Kazan resta secondo nella pool. La formazione di coach Banks è però al momento la quarta delle seconde e le chance di qualificazione sembrano limitate.

Pool Dla classifica
Tours – Verva Varsavia Orlen Paliwa 3-0 (25-21, 25-21, 25-20) – il tabellino
Ancora una trasferta di Champions League indigesta per il Varsavia di Anastasi sorprendentemente sconfitto 3-0 dal Tours. Da registrare le assenze di Cupkovic da una parte e Kwolek dall’altra. Polacchi e francesi sono ora appaiati al secondo posto con 2 vittorie e 6 punti: il quoziente set premia il Varsavia che però al momento è la peggiore delle seconde e dunque la qualificazione ai quarti appare una chimera.

Sostieni Volleyball.it