Champions League: ZAKSA-Kemerovo a porte chiuse. Salta la designazione di Cesare

Azoty Hall

POLONIA – Il quarto di finale di ritorno tra ZAKSA Kedzierzyn-Kozle ed il Kuzbass Kemerovo è confermato per mercoledì 11 marzo alle ore 18.00 (ora locale e italiana), ma la partita sarà a porte chiuse su indicazione dell’ispettore sanitario locale come misura preventiva contro la diffusione del coronavirus.
Cambia così anche la sede, non più la mega arena di Gliwice (oltre 13000 posti a sedere), ma la più piccola (circa 3000 posti) Azoty Hall di Kędzierzyn-Koźle.

Inoltre come primo arbitro non ci sarà il designato Stefano Cesare.

Sostieni Volleyball.it