Champions League: ZAKSA prima qualificata ai quarti, il Belchatow spera, Fenerbahce già out

251
Toniutti e compagni già ai quarti

BELCHATOW – La penultima giornata della Pool A regala i primi verdetti della fase a gironi di Champions League.
Nella prima partita il PGE Skra Belchatow (che prova il turnover inserendo Katic, Milczarek e Filipiak in avvio) accusa una falsa partenza contro il Lindemans Aalst poi perso il primo parziale e reinseriti i titolari Sander, Petkovic e Piechocki vince 3-1.
In serata lo ZAKSA Kedzierzyn-Kozle di coach Grbic conferma l’imbattibilità stagionale battendo 3-0 il Fenerbahce che da metà match alza bandiera bianca dando spazio a tutte le seconde linee.
Con questi risultati lo ZAKSA Kedzierzyn-Kozle è matematicamente primo con una giornata di anticipo (e dunque già ai quarti), il PGE Skra Belchatow è matematicamente secondo (ma domani dovrà cercare di incrementare il bottino di vittorie e punti per sperare di rientrare la prossima settimana fra le 3 migliori seconde) mentre sia il Fenerbahce che il sempre sconfitto Lindemans Aalst di Zoppellari sono già eliminati.

Pool A: Risultati 5° giornata (27 gennaio)
Lindemans AALST – PGE Skra BELCHATOW 1-3 (25-17, 20-25, 18-25, 20-25) – il tabellinorivediamola
Fenerbahçe HDI ISTANBUL – Grupa Azoty KĘDZIERZYN KOŹLE 0-3 (23-25, 18-25, 18-25) – il tabellino

Classifica
Grupa Azoty KĘDZIERZYN KOŹLE 5v-0p 14p
PGE Skra BELCHATOW 3v-2p 10p
Fenerbahçe HDI ISTANBUL 2v-3p 5p
Lindemans AALST 0v-5p 1p

Sostieni Volleyball.it