Chaumont: Scoppia la grana Boyer

Coach Prandi lo ha escluso dal big-match contro il Parigi per ragioni disciplinari

Boyer in attacco

FRANCIA – Svelato, in parte, il mistero per l’assenza dell’opposto Stéphen Boyer, stella dello Chaumont e nuovo opposto della nazionale francese, nel big-match perso contro Parigi.

Queste le dichiarazioni post partita rilasciate da coach Silvano Prandi a L’Équipe: “Parigi ha giocato una partita di migliore qualità della nostra, soprattutto al servizio e ha anche difeso bene. La nostra performance è stata piuttosto modesta e con un assetto ringiovanito con Bruno Lima e Wassim Ben Tara. Stéphen Boyer era assente per una ragione tecnica, si tratta di una mia scelta. Un giocatore non può essere più importante della squadra. Non ho avuto difficoltà a prendere questa decisione perché ho dodici giocatori e devo pensare a migliorare costantemente il livello della squadra. C’è stato un momento di decompressione dopo le nostre due vittorie in Champions League. Se Stéphen tornerà nel prossimo match? Non so nulla, è lui che mi deve dimostrare, giorno dopo giorno, che merita di tornare in gruppo. Il volley è uno sport di squadra ed io sono la persona che deve preservare il gruppo dello Chaumont“.

Sostieni Volleyball.it