#cheplayoff: Lorenzetti, “Partita nervosa, giusto spirito”. Baldovin: “Peccato per qualche errore di troppo”

TRENTO – L’Itas Trentino vince la sfida di andata dei Quarti di finale contro Padova e getta le basi per il passaggio del turno.

Angelo Lorenzetti (allenatore Itas Trentino): “Sappiamo bene che i Play Off sono un campionato nuovo e diverso da quello che si è appena concluso; la dimostrazione è arrivata stasera, perché la partita è stata nervosa e non sempre bellissima ma alla mia squadra va dato il merito di essere rimasta sempre con lo spirito giusto in campo. Il 3-0 è figlio di una differenza sottile, ma che deriva sicuramente dal contributo della battuta, del muro e, soprattutto, della ricezione che ci ha consentito di dare al cambio palla una certa continuità”.

Valerio Baldovin (allenatore Kioene Padova): “La squadra ha sempre lottato e nel secondo parziale siamo stati bravi a recuperare e a non affondare. Nel complesso abbiamo disputato una discreta gara ma contro l’Itas Trentino bisogna fare ancora meglio per farsi valere. Peccato per qualche errore di troppo, soprattutto nel primo set in cui non abbiamo sfruttato al meglio qualche occasione di contrattacco. Possiamo e dobbiamo fare qualcosa in più”.

Sostieni Volleyball.it