CASTELFIDARDO – Nell’ambito del piano di ristrutturazione societaria sollecitato dal salto in serie A2, la Vis Volley Cibes La Nef ha individuato la figura del direttore sportivo in Gianluca Ugolini, 32 anni, ex libero del club marchigiano.
Da giocatore a dirigente il passaggio è stato brevissimo, quasi naturale. “Quella di lasciare l’attività agonistica è una scelta che andavo maturando perché stava diventando sempre più difficile coniugare un impegno sportivo ad alti livelli con le esigenze familiari e professionali (Gianluca è papa da 4 mesi della bellissima Alice e dirige le avviate scuole-guida Cantiani); ho preferito compierla in un momento in cui come atleta ho vissuto una delle più belle gioie della carriera riconquistando quella serie A in cui ho militato per anni. La società mi ha prospettato questo nuovo incarico dimostrando grande fiducia: un’avventura elettrizzante. Sarei stato un “vecchio” giocatore, ora sono un dirigente “ai primi passi” che vedrà la pallavolo da un altro punto di vista”.