Cina F.: 14° scudetto per il Tianjin di Vargas, Li Yingying e Yuan Xinyue

222

JIANGMEN – Dopo 42 giorni all’interno della bolla di Jiangmen si è concluso oggi il breve campionato cinese femminile. Come da pronostico lo scudetto è andato al Tianjin di Melissa Vargas e delle varie nazionali Li Yingying, Yuan Xinyue, Liu Yanhan, Wang Yuanyuan e Yao Di che questa mattina si è aggiudicato anche Gara 2 di finale travolgendo nuovamente il giovane Jiangsu delle nazionali Gong Xiangyu e Diao Linyu. Il Tianjin stravince il confronto a muro (8 block a 1) e in battuta (6 ace a 1), ma a fare la differenza sono stati soprattutto gli attacchi del talento cubano Vargas (top scorer con 19 punti e un devastante 70% in att.) e dell’astro nascente Li Yingying (18 punti col 58% in att.), mentre tra le fila dello Jiangsu nessuna giocatrice è andata in doppia cifra (misero 30% in att. di squadra). Per il Tianjin si tratta del 14° scudetto della propria storia (il terzo consecutivo) dopo il primo vinto nel non lontano 2003.

Finale 1°-2° posto: Gara 2 (5 gennaio)
Tianjin – Jiangsu 3-0 (25-10, 25-12, 25-20) – Serie 2-0
TIANJIN: Vargas 19, Li Yingying 18, Yuan Xinyue 10, Liu Yanhan 7, Wang Yuanyuan 7, Yao Di 3, Meng Zixuan (Lric), Liu Liwen (Ldif); Yang Yi 1, Liu Meijun 0. N.e.: Zhang Shiqi, Chen Xintong, Li Yanan, Wang Yizhu. All.: Wang Baoquan.
JIANGSU: Wu Mengjie 9, Gong Xiangyu 8, Wu Han 4, Yang Jia 4, Wan Ziyue 1, Diao Linyu 1, Ni Feifan (L); Tang Xin 3, Zhou Yetong 1. N.e.: Bai Jie, Sun Yan, Zhang Yiwen, He Mu (L). All.: Cai Bin.

Formula
Si è giocato al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

Sostieni Volleyball.it