CINA – Trascinato dagli attacchi delle nazionali Liu Yanhan e Yuan Xinyue il Bayi Army sfrutta il fattore campo e sconfiggendo al tie-break lo Shanghai di Pavan e Usic si aggiudica gara 3 della finalina per il 3° post, allungando così la serie a gara 4.

Finale 3°-4° posto: Gara 3 (21 gennaio)

Bayi – Shanghai 3-2 (25-15, 24-26, 25-18, 26-28, 15-8) Serie 1-2
Bayi Army: Shen Jingsi 0 (P), Wang Qi 4 (O), Liu Yanhan 28 (S), Wang Yunlu 18 (S), Yuan Xinyue 17 (C), Chen Yao 4 (C), Huang Liuyan (L); Qi Lin 1 (P), Zhu Linfen 5 (O), Fan Linlin 3 (S), Yuan Weiyu (S), n.e., Wang Yan n.e. (C).
Shanghai: Ji Xioachen 4 (P), Pavan 16 (O), Usic 16 (S), Zhang Yichan 13 (S), Xu Jiujing 6 (C), Zhu Huijing 1 (C), Wang Weiyi (L); Bian Yuqian 3 (P), Zhang Lei 4 (O), Yang Jie 11 (S), Qin Siyu n.e. (S), Ma Yunwen 1 (C).

Calendario finali
1°-2° posto

Gara 3 (23 gen): Jiangsu – Tianjin (Serie 2-0)
Ev. Gara 4: Jiangsu – Tianjin
Ev. Gara 5: Jiangsu – Tianjin
3°-4° posto
Gara 4: Bayi – Shanghai (Serie 1-2)
Ev. Gara 5: Bayi – Shanghai

Formula finali
Gara 1 e Gara 2 in casa della squadra peggio piazzata; Gara 3 ed eventuali Gara 4 e Gara 5 in casa della squadra meglio piazzata.