Cina F.: Fine della 1° fase. Lo Jiangsu travolge lo Shanghai di Kim e Larson

230
Prima sconfitta in campionato per lo Shanghai di Kim

JIANGMEN – Si è conclusa ieri – con la disputa della 7° giornata – la prima fase del breve campionato cinese femminile (giocato anche quest’anno all’interno della bolla di Jiangmen e che durerà fino al 6 gennaio).

Tutto come da copione nella Pool A con le nette vittorie in 3 set del Tianjin della giovane cubana Melissa Vargas e delle varie nazionali Li Yingying, Yao Di, Wang Yuanyuan e Liu Yanhan (netto 3-0 al Guangdong di Li Yao e Chen Peiyan nel match clou del girone), dello Shandong di Wang Mengjie e Yang Hanyu sull’Hebei e dello Zhejiang sul Sichuan. Arriva invece dalla Pool B la prima sorpresa del campionato, con lo Jiangsu di Gong Xiangyu e Diao Linyu che ha travolto il più quotato Shanghai di Jordan Larson (schierata titolare) e Kim Yeon-Koung (titolare nel terzo set al posto della statunitense); negli altri due incontri del girone, successi da 3 punti per il Liaoning di Ding Xia, Duan Fang e Hu Mingyuan (1-3 allo Shenzhen di Dajana Boskovic) e per l’Henan (3-0 al Pechino nel match di bassa classifica).

Il campionato osserverà ora una sosta di 10 giorni, prima di riprendere mercoledì 15 dicembre con l’inizio della 2° fase (che durerà fino al 28 dicembre). Le migliori 3 squadre della Pool A (ovvero Tianjin, Guangdong e Shandong) confluiranno nella Pool C dove affronteranno le peggiori 4 della Pool B (Shenzhen, Fujian, Henan e Beijing) portandosi dietro i risultati degli scontri diretti. Allo stesso modo, le prime 3 squadre della Pool B (Shanghai, Jiangsu e Liaoning) confluiranno nella Pool D dove affrontano le ultime 4 della Pool A (Zhejiang, Yunnan, Sichuan e Hebei) portandosi dietro i risultati degli scontri diretti.

Risultati 7° giornata (4 dicembre)
Pool A
Tianjin – Guangdong 3-0 (25-17, 25-9, 25-20)
Top Scorer: Vargas 17, Li Yingying 16, Liu Yanhan 10, Wang Yuanyuan 10; Chen Peiyan 14, Wang Yifan 9.

Hebei – Shandong 0-3 (11-25, 10-25, 14-25)
Top Scorer: Gao Zheng 10, Zuo Zifan 6; Che Wenhan 15, Jiejie Shengyan 11, Wang Wenhan 10, Du Qingqing 7, Yang Hanyu 7.

Sichuan – Zhejiang 0-3 (25-27, 18-25, 18-25)
Top Scorer: Mou Yiwen 13, Tang Weidan 10, Zhang Honglin 8; Chen Xiyue 18, Zhu Yuezhou 13, Ni Mengjie 13, Liu Yu 10.

Riposa: Yunnan

Pool B
Henan – Beijing 3-0 (27-25, 25-23, 25-21)
Top Scorer: Han Wenya 20, Cai Xiaoqing 17, Wang Yiqun 11, Huang Ruilei 6 7; Jin Ye 22, Shen Hongyi 8, Zhang Yu 7.

Shenzhen – Liaoning 1-3 (25-23, 16-25, 26-15, 23-25)
Top Scorer: D. Boskovic 19, Yang Wenjin 19, Zhang Yichan 11, Mao Junyi 11; Sun Xiaoxuan 24, Hu Mingyuan 17, Duan Fang 16, Shi Bingtong 14, Xue Yizhi 8.

Jiangsu – Shanghai 3-0 (25-23, 25-16, 25-18)
Top Scorer: Wu Han 14, Wu Mengjie 13, Wan Ziyue 11, Gong Xiangyu 10; Kim Yeon-Koung 9, Larson 8, Zhang Yuqian 7, Ouyang Qianqian 7.

Riposa: Fujian

Classifica finale 1° fase
Pool A
Tianjin 6v-0p, 18pt
Guangdong 5v-1p, 14pt
Shandong 4v-2p, 12pt
Zhejiang 3v-3p, 10pt
Yunnan 2v-4p, 6pt
Sichuan 1v-5p, 3pt
Hebei 0v-6p, 0pt
Pool B
Shanghai 5v-1p, 15pt
Jiangsu 5v-1p, 15pt
Liaoning 5v-1p, 14pt
Shenzhen 3v-3p, 9pt
Fujian 2v-4p, 6pt
Henan 1v-5p, 4pt
Beijing 0v-6p, 0pt

Classifica iniziale 2° fase
Pool C
Shenzhen 3v-0p, 9pt
Tianjin 2v-0p, 6pt
Fujian 2v-1p, 6pt
Guangdong 1v-1p, 3pt
Henan 1v-2p, 3pt
Shandong 0v-2p, 0pt
Beijing 0v-3p, 0pt
Pool D
Zhejiang 3v-0p, 9pt
Yunnan 2v-1p, 6pt
Shanghai 1v-1p, 3pt
Jiangsu 1v-1p, 3pt
Liaoning 1v-1p, 3pt
Sichuan 1v-2p, 3pt
Hebei 0v-3p, 0pt

Formula
1° FASE (25/11-4/12): 14 squadre divise nelle Pool A e B (7 squadre ciascuna); ogni squadra affronta quelle del proprio girone.
2° FASE (15/12-28/12): Le migliori 3 squadre della Pool A affrontano le peggiori 4 della Pool B (Pool C a 7 squadre), mentre le prime 3 della Pool B affrontano le ultime 4 della Pool A (Pool D a 7 squadre), portandosi dietro i risultati degli scontri diretti. In seguito, le migliori 3 squadre della Pool C affrontano le migliori 3 squadre della Pool D (Pool E a 6 squadre), mentre le peggiori 4 squadre della Pool C affrontano le peggiori 4 della Pool D (Pool F a 8 squadre), portandosi dietro i risultati degli scontri diretti.
FINAL-4: Accedono alle semifinali le migliori 4 squadre della Pool E.

Sostieni Volleyball.it