Cina F.: Il Pechino vince g.1 di finale scudetto. Non bastano i 42 pt di Li Yingying

Il Pechino si aggiudica gara 1 di finale scudetto

CINA – Nonostante i 42 punti (col 51% in att.) dell’astro nascente Li Yingying e la buona prova a muro delle due centrali Zheng Yixin e Wang Yuanyuan (9 block in due), il Tianjin vincitore della reg. season cade in casa ai vantaggi del tie-break (dopo aver rimontato dallo 0-2) contro il Pechino di Rourke (top scorer delle sue con 27 punti) e dell’ex-Monza Dixon (non a referto invece l’altra nazionale americana Kingdon-Rishel) che così si aggiudica gara 1 di finale scudetto.
Con l’opposta Yang Yi (appena 8 palloni attaccati in 5 set, e nessuno messo a segno) chiamata a sobbarcarsi il carico della ricezione per far fronte alle lacune di Li Yingying, al Tianjin è quindi mancato un secondo terminale offensivo dato che Crncevic e la sua sostituita Du Qingqing si sono fermate rispettivamente al 33% e al 29% in att. Nel Pechino funziona invece la staffetta tra i posti 4, con Ren Kaiyi e Liu Xiaotong sostituite nel corso del match rispettivamente dall’ex-Pomì Zeng Chunlei e Jin Ye.

Nella finalina per il 3° posto lo Shanghai dell’ex-Novara Murphy batte in 3 set lo Jiangsu di Zhang Changning con 15 punti di Zhong Hui (preferita un po’ a sorpresa a Zhang Yichan).

Finale 1°-2° posto: Gara 1 (2 marzo)
Tianjin – Pechino 2-3 (22-25, 25-27, 25-21, 25-20, 15-17) Serie: 0-1
TIANJIN: Li Yingying 42, Zheng Yixin 15, Wang Yuanyuan 15, Crncevic 4, Yang Yi 2, Yao Di 2, Meng Zixuan (L); Du Qingqing 13, Yu Junwei 1, Li Yanan 0, Liu Liwen (L). N.e.: Yuan Yumo, Meng Dou, Han Yue,.
PECHINO: Rourke 27, Liu Xiaotong 15, Dixon 12, Zhang Yu 7, Ren Kaiyi 7, Ding Xia 2, Wang Mengjie (L); Zeng Chunlei 10, Jin Ye 5, Li Weiwei 0, Wang Lin 0, Sun Wenjing 0. N.e.: Li Weiwei, Liu Mengyao (L).

Finale 3°-4° posto: Gara 1 (2 marzo)
Shanghai – Jiangsu 3-0 (26-24, 25-15, 25-21) Serie: 1-0
SHANGHAI: Zhong Hui 15, Yang Jie 12, Murphy 11, Hu Mingyuan 11, Qin Siyu 6, Bian Yuqian 3, Wang Weiyi (L); Jiang Jing 1. N.e.: Zhang Yichan, Sun Haiping, Zhang Lei, Zhang Yuqian, Jin Yifan, Chen Ruilan (L).
JIANGSU: Wu Han 17, Zhang Changning 12, Gong Xiangyu 9, Wang Chenyue 6, Zhou Xinyi 5, Diao Linyu 1, Zang Qianqian (L); Xu Luyao 1, Wang Yuqi 0, Wei Yuxin 0, Rong Wanqianbai 0, Ni Feifan (L). N.e.: Xu Ruoya, , Bai Jie.

Calendario finali
Finale 1°-2° posto
Gara 2 (5 mar): Pechino – Tianjin
Gara 3 (9 mar): Pechino – Tianjin
Ev. Gara 4 (19 mar): Tianjin – Pechino
Ev. Gara 5 (22 mar): Tianjin – Pechino
Finale 3°-4° posto
Gara 2 (5 mar): Jiangsu – Shanghai
Ev. Gara 3 (9 mar): Shanghai – Jiangsu

Formula
Finale 1°-2° posto al meglio delle 5 partite (Gara 1 ed eventuali Gara 4 e Gara 5 in casa della squadra meglio piazzata; Gara 2 e Gara 3 in casa della squadra peggio piazzata). Finale 3°-4° posto al meglio delle 3 partite.

Sostieni Volleyball.it