Cina F.: Lo Jiangsu perde per infortunio Diao Linyu e Wang Chenyue e il Tianjin vince g.2 di finale scudetto

248

Finale 1°-2° posto: Gara 2 (17 dicembre)
Tianjin – Jiangsu 3-1 (23-25, 25-19, 25-13, 25-18) Serie: 1-1
TIANJIN: Zhu Ting 28, Li Yingying 24, Wang Yuanyuan 13, Wang Ning 9, Yao Di 0, Wang Yizhu 0, Meng Zixuan (Lric), Liu Liwen (Ldif); Chen Boya 11, Yang Yi 0. N.e.: Chen Xintong, Li Yanan, Yu Junwei.
JIANGSU: Zhang Changning 13, Gong Xiangyu 11, Xu Ruoya 8, Zhou Xinyi 5, Wang Chenyue 4, Diao Linyu 1, Ni Feifan (L); Wu Han 4, Yang Wenjin 4, Xu Luyao 3, Yong Le 3, Wei Yuxin 2, N.e.: Jiang Qianwen, Zang Qianqian (L).

JIANGMEN – Si assegnerà nella decisiva gara 3 di domani lo scudetto del campionato cinese femminile. Uno Jiangsu falcidiato dagli infortuni non ha infatti potuto opporre resistenza al Tianjin, che dopo aver perso di misura il primo set è andato a prendersi gara 2 sospinto dai 28 punti di Zhu Ting e dai 24 di Li Yingying. Giornata da dimenticare invece per lo Jiangsu, che prima (sul 23-25 del primo set) ha perso per infortunio alla caviglia la regista Diao Linyu, e poi (sul 20-13 del terzo set) ha visto uscire dal campo per un problema al ginocchio sinistro la centrale Wang Chenyue. La scarsa intesa con l’inesperta palleggiatrice (classe 2000) Yong Le non ha quindi aiutato il trio di palla alta dello Jiangsu: Zhang Changning ha chiuso con il 23% in att., Xu Ruoya con il 29% e Gong Xiangyu con il 32%.

LA CRONACA – Dopo la vittoria di ieri lo Jiangsu comincia bene anche gara 2, portandosi subito sul 2-7: il Tianjin pareggia sul 12-12, e si va punto a punto fino al 23-23, quando una battuta (al salto) out di Zhu Ting e un contrattacco vincente di Gong Xiangyu assegnano il set allo Jiangsu. I sorrisi per il set vinto si spengono però quando si scopre che la regista Diao Linyu è rimasta a terra dolorante ricadendo da muro. L’infortunio alla caviglia della giocatrice segna di fatto la fine della partita: nel 2° set lo Jiangsu, che è costretto a schierare al palleggio l’inesperta classe 2000 Yong Le, va subito sotto 0-7 e 14-3 (sull’11-2 escono nel frattempo Zhang Changning, sostituita da Wu Han, e Xu Ruoya, sostituita da Yang Wenjin); sul 19-9 lo Jiangsu tenta una timida rimonta, ma alla fine il set termina 25-19 in favore del Tianjin. Nel 3° set lo Jiangsu torna a schierare tutte le titolari, compresa la dolorante Diao Linyu che però fatica a stare in campo: il Tianjin si porta presto a +6 (sul 15-9 Diao Linyu è costretta a lasciare il campo) e a +7 (sul 20-13 lo Jiangsu perde per infortunio al ginocchio la centrale Wang Chenyue, sostituita da Wei Yuxin), chiudendo il set 25-13. Nessuna sorpresa nel 4° set, con il Tianjin che vince agevolmente 25-18.

Programma Finale 1°-2° posto
Gara 3 (18 dic): Tianjin – Jiangsu

Formula
Finale 1°-2° posto tra il 16 e il 18/12 al meglio delle 3 partite.

Sostieni Volleyball.it