CINA – Si è giocata ieri la 6° giornata della 2° fase del campionato cinese femminile.

Dopo il pesante ko subito contro il Tianjin nella giornata precedente, sono tornate alla vittoria le campionesse in carica del Bayi Army, che nel big match di giornata hanno sconfitto in 4 set lo Jangsu di Changning.

Continua a macinare punti invece il Tianjin di Wei Qiuyue, che trascinato dai 28 punti della cubana Carrillo è riuscito a battere con un sofferto 2-3 esterno (complice anche l’ennesima giornata no di Yaneva, finita in panchina nel corso del terzo set con solo 3 punti all’attivo) il Pechino di Aghayeva, Krsmanovic e Cebic. La vittoria permette così a Carrillo e compagne di raggiungere lo stesso numero di vittorie di Jangsu e Bayi e di balzare in vetta alla classifica per il maggior numero di punti.

Insegue in quarta posizione (con una vittoria in meno rispetto al terzetto di testa) lo Shanghai di Usic e Pavan (top scorer con 27 pt), vittorioso in 4 set contro lo Zhejiang di Wang Na e Li Jing.

Completa il quadro di giornata il successo del Liaoning di Ding Xia, che complice anche l’assenza dall’altra parte della rete di Fawcett ha travolto a suon di muri (6 quelli della centrale della nazionale Yan Ni) il Fujian di Ocasio.

Risultati 6° giornata (22 dicembre)
Bayi Army – Jiangsu 3-1 (25-17, 25-19, 13-25, 25-23)
Top Scorer: Yanhan 23, Yunlu Wang 15; Changning 22, Xu Ruoya 12

Beijing – Tianjin 2-3 (21-25, 25-11, 25-22, 8-25, 10-15)
Top Scorer: Carrillo 28, Chen Liyi 21; Xiaotong 17, Zheng Chunlei 15

Zhejiang – Shanghai 1-3 (25-20, 15-25, 19-25, 28-30)
Top Scorer: Li Jing 26; Pavan 27, Zhang Yichan 17

Liaoning – Fujian 3-0 (25-15, 25-21, 25-22)
Top Scorer: Ding Xia, Yan Ni 16; Ocasio 15

Classifica 2° fase*
Tianjin 25 (8v-4p)
Bayi Army 23 (8v-4p)
Jiangsu 19 (8v-4p)
Shanghai 22 (7v-5p)
Liaoning 16 (6v-6p)
Zhejiang 15 (5v-7p)
Beijing 18 (4v-8p)
Fujian 6 (2v-10p)
9°-12° posto
Sichuan 12 (4v-2p)
Yunnan 12 (4v-2p)
Shandong 12 (4v-2p)
Henan 0 (0v-6p)
*La classifica tiene conto del numero di vittorie e non dei punti.

Formula 2° fase
Le migliori 4 squadre dei 2 Gruppi della 1° fase formano un’unica Pool a 8 squadre (giocata con la formula del round robin) in cui vengono mantenuti i risultati degli scontri diretti della fase precedente. Accedono alle semifinali le prime 4 squadre della nuova classifica.