Cina: La finale è tra il Pechino di Kovacevic e Marouf e lo Shanghai campione in carica

407
Per l'ennesimo anno la finale scudetto sarà tra Pechino e Shanghai

QINHUANGDAO – Sarà come da pronostico tra il Pechino di Kovacevic e Marouf (squadra favorita per lo scudetto) e lo Shanghai campione in carica (quest’anno senza stranieri a causa dei forfait prima di Anderson e poi, all’ultimo minuto, dell’ex-Monza Sedlacek) la finale scudetto del campionato cinese maschile, in programma domani e venerdì sempre all’interno della bolla di Qinhuangdao.

Nella prima semifinale il Pechino ha travolto lo Zhejiang con 18 punti dell’opposto della nazionale Jiang Chuan e 17 di Kovacevic, mentre nel secondo incontro lo Shanghai ha battuto in 3 set lo Jiangsu degli stranieri Cupkovic e Bojic grazie ai 9 muri di squadra e alla buona regia di Guo Cheng (preferito al nazionale Zhan Guojun).

Risultati semifinali (24 marzo)
Beijing – Zhejiang 3-0 (25-15, 25-16, 25-23)
PECHINO: Jiang Chuan 18, Kovacevic 17, Liu Libin 10, Gu Jiafeng 5, Wang Dongchen 4, Marouf 2, Han Huangguang (L); Liu Ze 2, Kang Kang 0. N.e.: Du Haoyu, Zhang Binglong, Tang Chuanhang, Yang Fan, Shan Qingtao (L).
ZHEJIANG: Zhang Jingyin 16, Jin Zhihong 7, Li Yongzhen 6, Zhang Guanhua 3, Wang Chuanqi 1, Wang Zhiru 0, Yang Yiming (L); Liu Haonan 3, Ren Junbo 3, Chen Leiyang 1, Li Tianyou 0, Gong Yujie (L). N.e.: Li Chengkang, Pan Yuhao.

Shanghai – Jiangsu 3-0 (25-19, 25-21, 25-23)
SHANGHAI: Wu Pengzhi 12, Dai Qingyao 10, Zhang Zhejia 9, Chen Longhai 9, Fu Houwen 9, Guo Cheng 2, Qu Zongshuai (L); Zhan Guojun 0. N.e.: Tian Cong, Han Tianyi, Zhang Yichen, Bian Shijie, Sun Zeyuan, Ding Hui (L).
JIANGSU: Yu Yuantai 20, Cupkovic 10, Yuan Huilong 7, S. Bojic 4, Yu Yaochen 3, Li Chen 0, Yang Tianyuan (L); Dai Haibo 3, Zhou Liying 1, Liu Xiangdong 1, Zhang Chen 0. N.e.: Huang Cao, Li Yu, Gao Zhiyuan (L).

Formula
Semifinali il 24 marzo. Finale scudetto giocata su due gare (25 marzo e 26 marzo): in caso di una vittoria per parte non ci sarà il golden set, ma si terrà conto del quoziente set e, in seconda battuta, del quoziente punti.

 

Sostieni Volleyball.it