Cina: Lo Shanghai va ancora k.o. ed evita il Pechino in semifinale

98
Lo Jiangsu del regista della nazionale Yu Yaochen (nr. 5) terza semifinalista

QINHUANGDAO – Giocati questa mattina gli ultimi due incontri della Pool E dei Quarti di finale del campionato cinese maschile 2019/2020. Privo del centrale Zhang Zhejia e del palleggiatore Guo Chen (lanciato titolare dopo il forfait del nazionale Zhan Guojun, non ripresosi in tempo da un infortunio al ginocchio), che secondo gli addetti ai lavori si sarebbero infortunati in allenamento, e con l’opposto Wu Pengzhi uscito per infortunio nel corso del terzo set, lo Shanghai campione in carica capitola in 3 set contro lo Jiangsu che così diventa la terza squadra (dopo Shanghai e Zhejiang) a qualificarsi alle semifinali. Per lo Shanghai rimane comunque la consapevolezza di evitare un eventuale scontro in semifinale con il Pechino (che per qualificarsi domani dovrà necessariamente vincere contro il Fujian e sperare in una sconfitta dello Shandong contro lo Zhejiang).

Nell’altro ininfluente incontro del girone il Sichuan ha battuto 3-1 l’Henan.

Quarti di Finale (27 agosto)
Pool E
Jiangsu – Shanghai 3-0 (25-18, 25-23, 28-26)
Top Scorer: Yu Yuantai 10, Liu Xiangdong 13, Zhang Chen 8, Yuan Huilong 8; Dai Qingyao 11, Han Tianyi 11, Qin Zhen 10, Wu Pengzhi 10, Chen Longhai 7.

Sichuan – Henan 3-1 (21-25, 25-15, 25-16, 25-19)
Top Scorer: Guo Shunxiang 21, Li Rui 15, Peng Shikun 12, Du Haixiang 10; Sun Guanhao 13, Li Yize 13, Ba Long 8.

Pool F
Riposo: Fujian, Zhejiang, Shandong, Beijing

Classifica Pool E
Jiangsu 3v-2p, 9pt
Shanghai 3v-2p, 9pt
Sichuan 3v-2p, 8pt
Henan 1v-4p, 4pt

Classifica Pool F
Zhejiang 3v-1p, 10pt
Shandong 3v-1p, 8pt
Beijing 2v-2p, 6pt
Fujian 0v-4p, 0pt

Formula
Le migliori 2 squadre di ogni pool si qualificano alle semifinali (29/08). Finale 1°-2° posto al meglio delle 3 partite (31/08, 01/09 e 02/09).

Sostieni Volleyball.it