Cina: Lo Shanghai vince g.1 e si porta a un passo dallo scudetto 2019/20

103

QINHUANGDAO – Si è giocata questa mattina gara 1 della finale scudetto del campionato cinese maschile 2019/2020. Sospinto dai 19 muri di squadra (7 del solo centrale Chen Longhai, top scorer con 17 punti e il 91% in att.) lo Shanghai campione in carica fa un passo decisivo verso lo scudetto superando in 4 set (il 1° e il 3° con parziali pesanti) lo Jiangsu in cui nessun giocatore è riuscito ad arrivare in doppia cifra.

Gara 2 in programma domani sempre a porte chiuse nel palazzetto al Qinhuangdao Training Base (nella provincia di Hebei).

Finale (31 ago): Gara 1
Jiangsu – Shanghai 1-3 (12-25, 25-20, 15-25, 22-25) Serie: 0-1
JIANGSU: Liu Xiangdong 9, Yu Yuantai 7, Dai Haibo 6, Zhang Chen 6, Yu Yaochen 5, Yuan Huilong 2, Yang Tianyuan (L); Lyu Xing 4, Li Chen 4. N.e.: Huang Cao, Zhou Liying, Sun Wenxuan, Du Yu, Li Yu (L).
SHANGHAI: Chen Longhai 17, Wu Pengzhi 15, Zhang Zhejia 14, Dai Qingyao 13, Fu Houwen 11, Guo Cheng 3, Tong Jiahua (L); Huang Bin 0. N.e.: Han Tianyi, Zhang Yichen, Qin Zhen, Xu Zhensen, Sun Zeyuan, Ding Hui (L).

Programma Finale 1°-2° posto
Gara 2 (1 set): Shanghai – Jiangsu
Ev. Gara 3 (2 set): Shanghai – Jiangsu

Formula
Finale 1°-2° posto al meglio delle 3 partite.

Sostieni Volleyball.it