CINA – È cominciata ieri, giovedì, la 2° fase del campionato cinese maschile. Le migliori 4 squadre dei 2 Gruppi della 1° fase sono state raggruppate in un’unica Pool a 8 squadre in cui sono stati mantenuti i risultati degli scontri diretti della fase precedente; le 4 squadre peggio classificate nella 1° fase sono andate invece a costituire una sorta di “girone-perdenti” a sé stante dove verranno decisi i piazzamenti dal 9° al 12° posto.

In vetta alla “nuova” classifica troviamo il Pechino di Edgar (25 pt) e Marshall (9 pt), che contro lo Jangsu del nazionale Zhang Chen ha ottenuto l’undicesima vittoria stagionale in altrettante partite.

Continua a vincere anche lo Shanghai di Savani e Sabbi (al momento in seconda posizione), che grazie ai 24 punti dell’opposto italiano è riuscito a sconfiggere, seppure con più fatica del previsto, l’Henan del nazionale Cui Jianjun. Da segnalare l’ingresso in campo durante il quarto set al posto di uno spento Savani (appena 8 punti per l’ex azzurro) di Scott Touzinski, il quale ha dunque deciso di rimanere nel team cinese nonostante l’arrivo di Sabbi lo abbia “costretto” a perdere il posto da titolare.

Subisce invece un pesante ko (il secondo consecutivo) il Sichuan di Lasko (23 pt) e Bartman (19 pt), sconfitto in casa dai vicecampioni in carica dello Shangong dei vari nazionali Runming (alzatore), Zhichao (opposto), Geng (centrale), Daoshuai e Janwei (schiacciatori).

Vittoria contro pronostico infine per il Fujian, che trascinato dai 21 punti di Chienchen e soprattutto dai 7 muri del giovane centrale della nazionale Shuhan (classe 1996) è riuscito ad avere la meglio in 4 set sul Bayi dell’ex capitano della Cina Weijun.

Per quanto riguarda il girone perdenti, lo Zhejiang ha battuto in casa il Guangdong, mentre l’Hebei ha ottenuto una vittoria casalinga contro il fanalino di coda Hebei, cui non sono bastati i 26 punti dell’opposto della nazionale Zhi Yuan.

Risultati 1° giornata (24 dicembre)
Girone vincenti
Jiangsu – Beijing 0-3 (20-25, 23-25, 16-25)
Top Scorer: Zhang Chen 12; Edgar 25, Marshall 9

Shanghai – Henan 3-1 (31-29, 25-23, 23-25, 25-17)
Top Scorer e italiani: Sabbi 24, Qingyao Dai 16, Savani 8; Cui Jianjun 23

Sichuan – Shandong 1-3 (20-25, 25-27, 25-23, 23-25)
Top Scorer e italiani: Lasko 23, Bartman 19; Ji Daoshuai 17, Kou Zhichao 12

Fujian – Bayi 3-1 (24-26, 25-21, 25-20, 25-18)
Top Scorer: Chen Chienchen 21, Rao Shuhan 16; Zhong Weijun 20

Girone perdenti
Zhejiang – Guangdong 3-1 (22-25, 25-19, 25-22, 25-23)
Hebei – Liaoning 3-1 (25-22, 21-25, 25-19, 25-15)

Classifica 2° fase*
Beijing 20 (7v-0p)
Shanghai 18 (6v-1p)
Sichuan 15 (5v-2p)
Bayi 12 (4v-3p)
Shandong 10 (3v-4p)
Fujian 5 (2v-5p)
Jiangsu 4 (1v-6p)
Henan 0 (0v-7p)
9°-12° posto
Zhejiang 6 (2v-1p)
Hebei 6 (2v-1p)
Guangdong 4 (1v-2p)
Liaoning 2 (1v-2p)
*La classifica tiene conto del numero delle vittorie e non dei punti.