CINA – Si è giocata oggi la seconda giornata della 2° fase del campionato cinese maschile.

Continua a non perdere punti il Pechino di Edgar e Marshall, che pur dovendo far fronte all’assenza dell’oppostone australiano (ben sostituito dal giovane Jiang Chuan, top scorer con 20 pt) ha conquistato la posta piena sul campo del Fujian, ottenendo così la dodicesima vittoria stagionale in altrettante partite.

Rispetta i favori del pronostico anche il Sichuan di Lasko (28 pt) e Bartman (21 pt), che avanti 2-0 in casa ha però rischiato di subire una clamorosa rimonta da parte del Bayi di un incontenibile Zhong Weijun prima di riuscire a spuntarla al quinto set.

Colpo di scena invece a Shanghai, dove la formazione di Savani (6 pt) e Sabbi (9 pt) ha rimediato la seconda sconfitta stagionale venendo travolta in soli 3 set dai vicecampioni dello Shandong (formazione che annovera tra le propria fila molti giocatori della nazionale). La vittoria permette così allo Shandong (il quale sembrerebbe essere ritornato ai livelli della scorsa stagione dopo un inizio di stagione decisamente sottotono) di salire al quarto posto in classifica alle spalle del Sichuan.

Successo da 3 punti infine per l’Henan dello schiacciatore Cui Jianjun, vittorioso in trasferta contro lo Jangsu del pari ruolo e compagno di nazionale Zhang Chen.

Per quanto riguarda il girone perdenti, vittorie casalinghe per Hebei (secco 3-0 al Guangdong) e Zhejiang (3-1 contro il fanalino di coda Liaoning).

Risultati 2° giornata (27 dicembre)
Fujian – Beijing 1-3 (18-25, 25-20, 24-26, 10-25)
Top Scorer: Chen Chienchen 10; Jiang Chuan 20, Marshall 10

Sichuan – Bayi 3-2 (25-20, 25-20, 21-25, 21-25, 15-12)
Top Scorer e italiani: Lasko 28, Bartman 21; Zhong Weijun 27

Shanghai – Shandong 0-3 (22-25, 20-25, 24-26)
Top Scorer e italiani: Sabbi 9, Dai Qingyao 9, Savani 6; Ji Daoshuai 14, Kou Zhichao 12

Jangsu – Henan 0-3 (22-25, 25-27, 20-25)
Top Scorer: Liu Xiangdong 26; Cui Jianjun 29

Girone perdenti
Hebei – Guangdong 3-0 (25-21, 25-22, 25-15)
Zhejiang – Liaoning 3-1 (22-25, 25-18, 25-15, 25-22)

Classifica 2° fase*
Beijing 23 (8v-0p)
Shanghai 18 (6v-2p)
Sichuan 17 (6v-2p)
Shandong 13 (4v-4p)
Bayi 13 (4v-4p)
Fujian 5 (2v-6p)
Jiangsu 4 (1v-7p)
Henan 3 (1v-7p)
9°-12° posto
Zhejiang 9 (3v-1p)
Hebei 9 (3v-1p)
Guangdong 4 (1v-3p)
Liaoning 2 (1v-3p)
*La classifica tiene conto del numero delle vittorie e non dei punti.

Formula
Le migliori 4 squadre dei 2 Gruppi della 1° fase formano un’unica Pool a 8 squadre in cui vengono mantenuti i risultati degli scontri diretti della fase precedente; accederanno alle semifinali le migliori 4 squadre della nuova classifica. Le 4 squadre peggio classificate nella 1° fase formano invece una sorta di girone-perdenti a sé stante per decidere i piazzamenti dal 9° al 12° posto.