CINA – Si è giocata ieri 31 dicembre la terza giornata della 2° fase del campionato cinese maschile.

Con Edgar tornato regolarmente in campo (e subito top scorer con 24 pt) il Pechino di Marshall non fallisce l’appuntamento coi 3 punti rifilando un secco 3-0 allo Jiangsu del nazionale Zhang Chen, ottenendo così la tredicesima vittoria stagionale in altrettante partite.

Dopo la pesante battuta d’arresto subita nel turno precedente torna nuovamente al successo lo Shanghai di Savani e Sabbi (top scorer dell’incontro con 21 pt), che contro l’Henan dei nazionali Jiao Shuai (alzatore), Cui Jianjun (schiacciatore) e Li Yuanbo (centrale) ottiene l’undicesima vittoria stagionale e si conferma così al secondo posto in classifica.

Incappa invece nel quarto ko della stagione il Sichuan di Lasko e Bartman, che contro il ritrovato Shandong (al momento in quarta posizione) non è riuscito a trovare soluzioni per superare il muro dei padroni di casa (in luce il centrale della nazionale Geng Xin con 5 block), finendo così per essere sconfitto in appena 3 set con parziali alquanto pesanti.

I 27 punti dell’ex capitano della Cina Zhong Weijun e i 17 (con 5 muri) del centrale della nazionale Xu Jingtao non bastano infine al Bayi per imporsi al tie-break in casa contro il Fujian.

Per quanto riguarda il girone perdenti, vittorie in trasferta per Zhejiang (1-3 al Guangdong) ed Hebei (1-3 al fanalino di coda Liaoning).

Risultati 3° giornata (31 dicembre)
Beijing – Jiangsu 3-0 (25-20, 25-19, 25-23)
Top Scorer: Edgar 24, Marshall 11; Zhang Chen 7

Henan – Shanghai 0-3 (23-25, 23-25, 20-25)
Top Scorer e italiani: Wang Chunlin 18; Sabbi 21, Dai Qingyao 11, Savani 8

Shandong – Sichuan 3-0 (25-15, 25-15, 25-16)
Top Scorer e italiani: Geng Xin 14 (5 muri), Kou Zhichao 12; Lasko 11, Bartman 4

Bayi – Fujian 2-3 (25-16, 24-26, 27-25, 22-25, 13-15)
Top Scorer: Zhong Weijun 27, Xu Jingtao 17; Chen Chienchen 16

Girone perdenti
Guangdong – Zhejiang 1-3 (25-27, 25-21, 22-25, 22-25)
Liaoning – Hebei 1-3 (21-25, 22-25, 18-25)

Classifica 2° fase*
Beijing 26 (9v-0p)
Shanghai 21 (7v-2p)
Sichuan 17 (6v-3p)
Shandong 16 (5v-4p)
Bayi 14 (4v-5p)
Fujian 7 (3v-6p)
Jiangsu 4 (1v-8p)
Henan 3 (1v-8p)
9°-12° posto
Zhejiang 12 (4v-1p)
Hebei 12 (4v-1p)
Guangdong 4 (1v-4p)
Liaoning 2 (1v-4p)
*La classifica tiene conto del numero delle vittorie e non dei punti.

Formula
Le migliori 4 squadre dei 2 Gruppi della 1° fase formano un’unica Pool a 8 squadre in cui vengono mantenuti i risultati degli scontri diretti della fase precedente; accederanno alle semifinali le migliori 4 squadre della nuova classifica. Le 4 squadre peggio classificate nella 1° fase formano invece una sorta di girone-perdenti a sé stante per decidere i piazzamenti dal 9° al 12° posto.