Cina: Lo Jiangsu vince i National Games. Si ritira Wei Qiuyue. Xu Yunli ko

915
Torna in campo Hui Ruoqi. Ora la Grand Champions Cup?

TIANJIN – Si è chiuso oggi il torneo seniores di pallavolo femminile dei National Games, importante manifestazione nazionale quadriennale per la quale la Cina ha rinunciato a mandare la prima squadra sia al Campionato Asiatico seniores che ai Mondiali U18 (il torneo juniores U21 si è chiuso venerdì scorso con la vittoria dello Shandong).

Il primo posto è andato allo Jiangsu delle nazionali Diao Linyu, Gong Xiangyu, Zhang Changning e Hui Ruoqi, tornata in campo dopo aver saltato la prima parte di stagione con la nazionale. Nella finalissima ha travolto lo Shanghai delle ex-nazionali Zhang Lei e Ma Yunwen mentre il bronzo è andato al Pechino di Zeng Chunlei e Liu Xiaotong.

Il match odierno per la 5° posizione tra il Tianjin e lo Zhejiang è stata anche la partita di addio al volley della neanche 29enne palleggiatrice del Tianjin Wei Qiuyue (oro a Rio 2016, bronzo a Pechino 2008 e presente anche a Londra 2012) che dice stop per i continui problemi al ginocchio.

Wei Qiuyue premiata in patria ai CCTV awards nel 2015
Wei Qiuyue premiata in patria ai CCTV awards nel 2015

Un’altra che purtroppo potrebbe fare la stessa fine per problemi analoghi è la centrale Xu Yunli, finita ko proprio oggi nel match per il 7° posto e portata via in barella. Si teme la rottura di un legamento.

Xu Yun Li a terra
Xu Yun Li a terra

Questi i risultati della fase ad eliminazione diretta (i risultati delle partite per i piazzamenti dal 5° all’8° posto non sono riportati).

Quarti di finale (26 agosto)
Zhejiang – Shanghai 1-3 (25-23, 15-25, 23-25, 22-25)
Jiangsu – Shandong 3-2 (25-21, 26-28, 25-19, 25-27, 15-9)
Fujian – Liaoning 0-3 (18-25, 16-25, 23-25)
Tianjin – Pechino 1-3 (16-25, 19-25, 25-21, 22-25)

Semifinali 1°-4° posto (27 agosto)
Shanghai – Liaoning 3-1 (25-20, 14-25, 25-20, 25-21)
Jiangsu – Pechino 3-1 (25-15, 25-14, 18-25, 25-20)

Finale 3°-4° posto (28 agosto)
Liaoning – Pechino 0-3 (25-27, 22-25, 23-25)

Finale 1°-2° posto (28 agosto)
Jiangsu – Shanghai 3-0 (25-20, 25-19, 25-18)

Sostieni Volleyball.it