Cina: Shandong ultima semifinalista. Pechino out!

127
Il Pechino paga l'assenza degli stranieri ed è fuori dalle migliori quattro

QINHUANGDAO – Si sono conclusi oggi i quarti di finale del campionato cinese maschile 2019/2020. Dopo Jiangsu, Shanghai e Zhejiang l’ultima formazione a qualificarsi alle semifinali è lo Shandong dei nazionali Ji Daoshuai e Geng Xin che questa mattina ha travolto in 3 set lo Zhejiang già appagato dalla qualificazione raggiunta. Clamorosa eliminazione dunque per il Pechino cui non basta lo scontato successo in 3 set sul modesto Fujian: per la squadra della capitale si tratta della prima mancata qualificazione in semifinale dopo l’approdo in massima serie avvenuto nella stagione 2010/2011.

Nelle due semifinali di domani lo Shanghai affronterà lo Shandong, mentre lo Jiangsu se la vedrà con lo Zhejiang.

Quarti di Finale (28 agosto)
Pool E
Riposo: Shanghai, Jiangsu, Sichuan, Henan

Pool F
Shandong – Zhejiang 3-0 (25-14, 25-18, 25-21)
Top Scorer: Zhai Dejun 12, Zhang Dongzheng 9, Gao Zhuang 8, Geng Xin 8; Li Yongzhen 10, Jin Zhihong 8.

Fujian – Beijing 0-3 (21-25, 14-25, 17-25)
Top Scorer: Chen Zuodong 7, Cheng Hu 6, Shi Jingeng 6; Zhang Binglong 16, Liu Libin 14, Jiang Chuan 12, Gu Jiafeng 8.

Classifica Pool E
Jiangsu 3v-2p, 9pt
Shanghai 3v-2p, 9pt
Sichuan 3v-2p, 8pt
Henan 1v-4p, 4pt

Classifica Pool F
Shandong 4v-1p, 11pt
Zhejiang 3v-2p, 10pt
Beijing 3v-2p, 9pt
Fujian 0v-5p, 0pt

Abbinamenti semifinali (29 agosto)
Jiangsu – Zhejiang
Shandong – Shanghai

Formula
Le migliori 2 squadre di ogni pool si qualificano alle semifinali (29/08). Finale 1°-2° posto al meglio delle 3 partite (31/08, 01/09 e 02/09).

Sostieni Volleyball.it