CITTA DI CASTELLO – La notizia tanto attesa dai tifosi del Città di Castello Pallavolo è finalmente arrivata: Jukka Lehtonen è il nuovo posto tre della squadra di Andrea Radici.

Il giocatore finlandese torna quindi in Italia dopo una stagione in Corsica, ad Ajaccio nella lega francese, che faceva da seguito a quella vissuta nel 2009-2010 in maglia Marcegaglia Ravenna.

La dirigenza tifernate riporta così in Italia il capitano della Finlandia con la quale ora è in collegiale per preparare i campionati europei di settembre. Il suo arrivo a Città di Castello, perciò, slitterà alla fine della manifestazione che si giocherà in Austria e Repubblica Ceca dal 10 al 18 settembre.

Jukka Lehtonen che è alto 197 cm ed è nato a Rantalsalmi (FIN) il 22 febbraio del 1982, oltre che in Finlandia, Francia ed Italia, ha militato anche in Germania e in Grecia. Nel campionato del suo paese il neo biancorosso ha vinto due titoli con il Santasport Rovaniemi nel 2007 e nel 2008 e una coppa nazionale nel 2006 con il Napapiirin Palloketut, risultando il miglior muro della Lega finlandese nel 2007 e nel 2008.

In nazionale è stato lanciato da Mauro Berruto, quando il tecnico azzurro allenava la nazionale finlandese: ha giocato il suo primo match in nazionale contro il Canada in World League e, dopo il ritiro di Sammelvuo, ne è diventato il capitano.

Con la maglia n° 5 della Marcegaglia di Antonio Babini, Jukka ha disputato il campionato 2009- 2010 nel quale ha messo a segno 312 colpi vincenti, frutto di 192 attacchi, 49 battute e 71 muri. Il giocatore finlandese è molto pericoloso in tutti i fondamentali, compreso il servizio che risulta spesso incisivo e ficcante. Ora il roster è completo: da lunedì pomeriggio il gruppo inizierà a lavorare dopo aver effettuato le visite mediche.