La premiazione di Rosalba da parte di Arveno Joan
CITTA’ DI CASTELLO – Chi ha assistito ieri pomeriggio alla gara tra Gherardi Svi e Potenza Picena non può dire di non aver partecipato a un vero e proprio sano pomeriggio di sport.

La premiazione da parte di Arveno Joan e della società Città di Castello Pallavolo di Simone Rosalba per le sue 100 partite in maglia biancorossa, in seguito la vittoria netta ed inequivocabile per 3-0 sui marchigiani ed infine la proiezione del video celebrativo del capitano mentre tutti gli spettatori erano sugli spalti ad applaudire e una marea di bambini festeggiavano in campo i loro beniamini seduti sul mondoflex.

La vittoria contro il sestetto di Graziosi viene così commentata da Andrea Radici: “Soddisfatti della prestazione perché siamo riusciti ad esprimere una certa continuità nel gioco d’insieme che ci ha permesso di mantenere nell’arco della gara una situazione di punteggio favorevole. C’è soddisfazione per la determinazione dimostrata da tutti i ragazzi. La statistica parla di prestazioni incisive da parte di alcuni ragazzi, Piano e Fromm, ma è stato bravo anche Van Walle a dimostrare di essere un atleta completo, dando un contributo eccellente in difesa, servizio e muro”.

Simone Rosalba non ha nascosto la felicità e la commozione per la festa che gli è stata tributata da tutto l’ambiente di Città di Castello: ”Non mi aspettavo tutta questa festa, sapevo che erano 100 presenze, per me è stato veramente emozionante vedere che il pubblico è rimasto a fine partita. Credo di non avere giocato 100 partite in nessuna squadra, a Ravenna prima sono stato riserva, poi ho avuto infortuni, la stessa cosa a Macerata, fare 100 partite in una squadra come ha detto Valdemaro non è così facile. Tutto questo coincide con un buon momento, fa ancora più piacere festeggiare con una vittoria. La squadra sta andando molto bene, le prime quattro partite sono state impeccabili, ci sono degli aspetti in cui possiamo migliorare e questo ci fa ben sperare per il prosieguo del campionato. Nelle prossime settimane giocheremo con chi ci sta subito dietro per cui gli esami non finiscono mai: per noi è importante comunque continuare questa striscia di successi per il morale e per dare un segnale forte al campionato. Gli scontri diretti sono sempre importanti da portare a casa perché oltre alla vittoria c’è anche l’aspetto psicologico. Siamo pronti a dare il massimo sempre. Ringrazio Valdemaro Gustinelli per quello che ha detto su di me perché  la stima è reciproca, e poi il presidente Arveno Joan, la signora Maria Antonietta “Ciri” e tutti i tifosi. Non ho mai visto una cosa del genere!”.

Ed infine ecco il progetto del dvd celebrativo di Simone Rosalba in una nota di “Orgoglio Tifernate”: Da un’idea di Valdemaro Gustinelli è stata creata l’ultima iniziativa del ORGOGLIO TIFERNATE. L’associazione ha realizzato un dvd celebrativo denominato “100 volte Ros”, che raccoglie i momenti e i gesti tecnici più significativi del nostro capitano,per festeggiare al meglio le 100 partite in maglia biancorossa del capitano SIMONE ROSALBA!!! E come è solita fare ha pensato bene di legare tale iniziativa ad uno scopo benefico,il ricavato infatti sarà devoluto in beneficenza al CENTRO ACCOGLIENZA SAN GIOVANNI per finanziare il progetto “DOPO DI NOI”.

Il Centro ha costruito una struttura in grado di ospitare, giorno e notte, una ventina di persone  diversamente abili il giorno nel momento in dovessero rimanere soli. La casa verrà intitolata a Don Nazzareno Amantini, che ha donato nella sua vita di sacerdote sempre attenzione ai disabili e alle loro necessità.