Civitanova: Sfida al Ravenna per rialzare la testa. Rychlicki: “Vogliamo subito riprendere il nostro cammino vincente”

Juantorena e Rychlicki

CIVITANOVA – Archiviato il ko di Modena, la Cucine Lube Civitanova torna ancora una volta (già la sesta in questo inizio 2020), in campo all’Eurosuole Forum domenica (ore 18, diretta Eleven Sports ) per sfidare la Consar Ravenna nella settima giornata di ritorno di SuperLega. Obiettivo ritorno immediato alla vittoria, per difendere la vetta della classifica dagli assalti di Perugia e Modena (i biancorossi sono stati agganciati a quota 45 punti dalla Sir ma hanno una partita giocata in meno) e riscattare subito la difficile serata di mercoledì scorso al PalaPanini.

Concentrazione e attenzione su ogni particolare stanno caratterizzando il lavoro in palestra di questi giorni degli uomini di De Giorgi che, consapevoli del valore dell’avversario (Ravenna è stata l’unica squadra a strappare un punto in classifica nel girone di andata alla Cucine Lube Civitanova, vincente ma soltanto al tie-break), vogliono affrontare al meglio l’impegno odierno e far salire a quota 16 la casella delle vittorie in campionato.

ABBONATI CON LO SCONTO
ABBONATI a Eleven Sports, la webtv dove seguire la Superlega con il codice sconto volleyball11 - clicca qui e risparmi 5€ sull'abbonamento annuale

Parla Kamil Rychlicki (opposto Cucine Lube Civitanova): “La cosa più importante sarà scendere in campo a testa alta, dopo la sconfitta di Modena vogliamo subito riprendere il nostro cammino vincente: il calendario ci propone la sfida proprio contro la mia ex squadra, Ravenna. Nessun dramma per il primo ko da tre punti e guardiamo avanti con fiducia: domenica abbiamo la possibilità davanti ai nostri tifosi di tornare subito al successo e non vogliamo assolutamente farci sfuggire l’occasione, scendendo in campo determinati più che mai”.

La sfida Cucine Lube-Ravenna raggiunge quota 30 – Match numero 30 della storia tra biancorossi e Ravenna: i precedenti vedono la Cucine Lube quasi sempre vincente, con 22 successi contro i 7 romagnoli. Nella gara di andata vittoria 3-2 per Juantorena e compagni (la prima vittoria non da 3 punti della stagione).

Sostieni Volleyball.it