Civitanova: Verso la sfida di Milano. “A dicembre a gennaio saremo al top”

133

CIVITANOVA – Dopo la vittoria netta in casa contro la Kioene Padova e i due giorni liberi concessi alla squadra, mercoledì la Cucine Lube Civitanova si è ritrovata in palestra all’Eurosuole Forum per una doppia seduta di pesi e tecnica.

Nel pomeriggio, prima dell’allenamento, il gruppo squadra è stato sottoposto a tampone, come da prassi, in vista della sfida interna di domenica 25 ottobre (ore 18) contro l’Allianz Milano, match valevole per la settima di andata della Regular Season.

Gli uomini di Fefè De Giorgi, reduci da cinque turni concentrati in 15 giorni, sono secondi con 17 punti all’attivo e una sola lunghezza da recuperare sulla capolista Perugia. Juantorena e compagni vogliono prepararsi al meglio per il confronto con il sestetto meneghino di Roberto Piazza, terza forza della SuperLega Credem Banca, in ritardo di 3 punti sui cucinieri.

Il capitano Osmany Juantorena: “Abbiamo ripreso a lavorare sodo perché domenica ci aspetta una gara molto importante. La nostra è una squadra nuova e giocare molto ci aiuta a crescere. C’è tanto margine di miglioramento, credo che a dicembre o a gennaio saremo al top. Milano è una squadra forte, così come ce ne sono altre nel campionato più bello del mondo. Sarà una sfida tosta, ma noi dobbiamo pensare al nostro gioco e migliorare di partita in partita. È essenziale rimanere concentrati e dare il massimo al servizio. Quando ci riusciamo non è facile affrontarci. Altrimenti va tenuto alto il livello di tutti i fondamentali. Sarà una bella gara, ma la Regular Season è lunga e ci sono tanti avversari da battere”.

Sostieni Volleyball.it