Civitanova: “Zaytsev – Lube” le ultime 72 ore…

CIVITANOVA – Sull’edizione di Macerata del Resto del Carlino, a firma Andrea Scoppa,  si scrive che Beppe Cormio, fresco di doppietta Scudetto-Champions League, dopo le critiche piovutogli addosso nel corso della stagione, a Berlino ha detto che qualcuno gli dovrebbe delle scuse… “Lasciamo perdere, quando hai la fiducia dei collaboratori e della proprietà ti basta. Anzi l’oro più bello l’ho avuto sabato da Giulianelli che, abbracciandomi, mi ha detto grazie anche per averlo tenuto a freno nei momenti difficili. Ai giocatori bisogna dare tempo e ora tutti sanno che Balaso e Leal sono acquisti azzeccati. Le scelte le faccio sempre con la proprietà”.

Poi alla domanda “Quanto è vicino il ritorno di Zaytsev?” Cormio dice: “La trattativa c’è stata, il suo procuratore ci aveva detto del malcontento dell’opposto e che voleva tornare. Abbiamo accettato l’idea di un ingaggio identico a quello modenese. Per noi era la soluzione ottimale anche per dare spazio da titolare a Stankovic”.

La trattativa si è complicata dopo la panchina data a Giani “Sembra di sì. Posso assicurare però che aspettiamo poco, è questione di 2-3 giorni”.

Quindi Zaytsev prima scelta e Kurek o Ghafour alternative? “Sono tutti nomi esatti, ma non faccio alcun ranking”.

 

Sostieni Volleyball.it