Conegliano: Confermata Sylla

329
Sylla ed Egonu, il sorriso dell'Imoco

CONEGLIANO – Arriva anche la conferma di Miriam Sylla nello scacchiere dell’Imoco Volley 2020/21.

La schiacciatrice continuerà a vestire la maglia delle Pantere, dopo due stagioni (64 presenze) dove la schiacciatrice azzurra ha conquistato con la squadra gialloblù uno Scudetto, un Mondiale per Club, una Coppa Italia e due Supercoppe.

25 anni (nata a Palermo l’8 gennaio 1995, alta 184 cm, ruolo schiacciatrice), Sylla è arrivata all’Imoco nel 2018 dopo l’argento al Mondiale con l’Italia, manifestazione in cui è stata inserita nel sestetto ideale, in precedenza ha vestito la maglia della Foppapedretti Bergamo con cui ha vinto anche la Coppa Italia nel 2016. Con l’Italia nel 2019 ha colto la qualificazione alle Olimpiadi e vinto il bronzo agli Europei in Turchia, anche in quel caso con la menzione nel sestetto ideale. 

La prossima stagione, dopo il tris Mondiale-Coppa Italia-Supercoppa dell’ultima annata interrottasi prematuramente, sarà quindi ancora ai nastri di partenza con la sua maglia n. 17 dell’Imoco Volley.

Sostieni Volleyball.it