Conegliano: Ecco Simone Lee, sulle orme di Megan Easy

1227
Daniele Santarelli, Simone Lee e Piero Garbellotto

CONEGLIANO – E’ stata presentata oggi nella sede Garbellotto spa a Conegliano la nuova atleta statunitense di Imoco Volley, Simone Lee, 21 anni, 188 cm, schiacciatrice proveniente dal college di Penn State, lo stesso di Megan Easy che la Lee va a sostituire nello scacchiere di coach Santarelli. Giocherà con la maglia n. 4 e con lo sponsor personale Permac, che ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione dando il benvenuto alla nuova arrivata in casa Imoco Volley

“Sono contentissima di essere qui e di cominciare la mia carriera professionistica in un club al top in Italia e in Europa. E’ la prima volta per me fuori dagli Stati Uniti (Simone Lee è arrivata accompagnata dalla mamma, ndr) e quindi è tutto nuovo ed eccitante per me, non vedo l’ora di allenarmi oggi con la squadra e di sentire domenica il calore dei tifosi. Ho visto molti video e mi sono informata con Megan Easy su Conegliano e sull’Imoco e ho avuto ottime referenze sul club e sullo staff, inoltre mi piace molto che ci sia tanto calore e tifo per la squadra, sono davvero contenta e mi tufferò in questa avventura con grande entusiasmo. Mi affascina l’Italia e anche sarà bello conoscere una nuova cultura e il vostro bellissimo paese. Se devo descrivermi come giocatrice penso che l’attacco e le capacità atletiche siano i miei punti di forza, ma so anche che fondamentali come la battuta e la ricezione sono molto importanti ed è lì che dovrò migliorare, così come nel posizionamento a muro. Penso che con lo staff tecnico dell’Imoco e l’aiuto delle mie nuove compagne sarà più’ facile per me crescere. Sono eccitata all’idea di giocare e conoscere Kin Hill, mia connazionale che finora ho seguito in tv. Il paragone con Megan Easy? E’ un onore per me essere paragonata a questo tipo di giocatrice e addirittura di giocare in una squadra dove prima di me c’era lei nel mio ruolo, farò il massimo per esserne all’altezza.”

“Diamo il benvenuto a Simone Lee nel nostro club, ringraziando lo sponsor personale di maglia, la Permac oggi rappresentata qui dal signor Casagrande e il main sponsor Antonio Carraro Trattori che ha partecipato a questa operazione che ci ha consentito di portare a Conegliano uno dei talenti giovani più importanti del volley statunitense – spiega la genesi dell’acquisto Piero Garbellotto, presidente Imoco Volley – . La seguivamo già da un po’ e Pietro Maschio è stato definitivamente convinto vedendola giocare in dicembre la Final Four di college. Siamo convinti che in una stagione così densa di impegni e dopo la defezione di Megan Easy sia fondamentale per noi avere una carta in più da giocare e Simone è certamente una ragazza che ci aiuterà molto nelle competizioni che dovremo affrontare.”

“Dopo che si è fatta male Megan, uno dei nomi che abbiamo seguito per sostituirla era proprio quello di Simone Lee, giocatrice molto vicina a Easy come atletismo e capacità in attacco. Il nostro gioco si ispira molto a quello della nazionale USA e allo stile di gioco statunitense, quindi sono convinto che Simone non avrà particolari problemi a integrarsi nei nostri schemi e a trovare presto il suo spazio. Giocando ogni tre giorni -ricorda coach Daniele Santarelliavevamo assoluto bisogno di un elemento in più per colmare l’assenza di una schiacciatrice che ci portiamo dietro da ottobre, quindi sono molto felice che la società abbia fatto questo ulteriore sforzo per portare qui un’atleta di grande spessore. Ovviamente ci vorrà un po’ per ambientarsi, è arrivata solo oggi e nel pomeriggio sarà al Palaverde per il primo allenamento, ma già domenica intanto potrà respirare l’atmosfera del Palaverde e cominciare il suo percorso di inserimento nel gruppo.”

Sostieni Volleyball.it