Conegliano: Fahr e compagne in campo per “giocare d’anticipo”

121
Sara Fahr

CONEGLIANO – Riparte, con il nuovo anno, la campagna a supporto degli screening oncologici di ULSS 2, e Imoco Volley come da tradizione scende in campo per sensibilizzare la popolazione femminile a sottoporsi allo screening per contrastare il tumore alla mammella.
Dopo Mckenzie Adams, prima testimonial Imoco che ha invitato tutti a “giocare d’anticipo” per battere il tumore, nell’inizio della stagione 2020/2021, è ora la volta di Sarah Fahr, giovane e grintosissima centrale gialloblù.
“A Imoco Volley va il nostro più sentito ringraziamento per questa importante e consolidata partnership nell’ambito della prevenzione, tema che non va assolutamente sottovalutato anche in piena pandemia”, sottolinea il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi

 

Sostieni Volleyball.it