Conegliano: Nagaoka infortunata, oggi il responso medico

CONEGLIANO – E’ in attesa di responso Miyu Nagaoka dopo il problema al ginocchio sinistro occorso nella partita contro il Club Italia.

Il copresidente Pietro Maschio al Gazzettino dice: “Tutta la documentazione relativa agli esami a cui Nagaoka si è sottoposta è stata inviata ai nostri consulenti e specialisti, i migliori in Italia e in Europa, ai quali ci affidiamo ogni volta che una nostra giocatrice si infortuna. Ci stiamo confrontando anche con lo staff dell’Hisamitsu Springs, squadra di appartenenza dell’atleta. Siamo anche noi in attesa di notizie. Sul web si parla di legamenti del crociato? Magari è vero e magari no. Aspettiamo il responso degli specialisti, a noi una giornata in più non cambia nulla. Miyu è claudicante e quindi non si può allenare. Cammina con le sue gambe, solo in alcuni momenti utilizza una stampella ma appoggia la gamba”.

IMOCO – CROAZIA NO PROBLEM – Pieno di impegni l’orizzonte di Daniele Santarelli, Samanta Fabris e Martina Samadan. La Croazia infatti giocherà due gare di qualificazione continentale il 5 e il 9 gennaio mentre l’Imoco sarà in campo il 6 gennaio a Casalmaggiore. la società conferma che i tre saranno della partita con la nazionale croata e il giorno dopo regolarmente a Casalmaggiore. Il 9 Gennaio poi, nel turno infrasettimanale di campionato l’Imoco ha il turno di riposo, mai così propizio.