Consiglio Federale: Nuova procedura di tesseramento per il beach. Aeronautica e Fipav ancora insieme

ROMA – Si sono conclusi oggi a Roma presso la sede di via Vitorchiano i lavori del Consiglio Federale, queste le principali delibere assunte nel corso della riunione.        

TESSERAMENTO BEACH VOLLEY – È stata deliberata la nuova procedura di tesseramento per il beach volley. Dal 1 gennaio 2020 un atleta indoor, per poter partecipare ai tornei ufficiali organizzati dalla Fipav, dovrà richiedere alla propria società d’appartenenza, oltre al normale tesseramento, anche un tesseramento di beach volley (con procedura di primo tesseramento).        
Per i suddetti atleti il tesseramento di beach volley avrà validità annuale: dal 1 gennaio al 31 dicembre.
Con questa riforma il Consiglio Federale vuole proseguire nel progetto di riordino del settore, che negli scorsi anni ha già registrato importanti novità, quali la rimodulazione delle categorie di tornei e l’introduzione dell’obbligo del certificato di idoneità alla pratica agonistica.

AERONAUTICA MILITARE – Il Consiglio Federale ha rinnovato per il biennio 2020-2021 il protocollo d’Intesa tra la FIPAV e l’Aeronautica Militare: accordo importante che prevede tra l’altro l’utilizzo del Centro Sportivo di Vigna di Valle.

ALLENATORI BENEMERITI – Sono stati nominati allenatori benemeriti Ilario Bonandi e Vincenzo Fanizza.   

MARCHIO DI QUALITÀ – È stata deliberata la Certificazione di Qualità del Settore Giovanile, riservata alle società Fipav per il biennio 2020-2021. L’elenco sarà pubblicato sul sito federale nei prossimi giorni.   

UFFICIALI DI GARA – Sono state ratificate le nomine dei Responsabili regionali e territoriali u.g. per la stagione sportiva 2019-2020.   

Il CF ha inoltre deliberato per l’anno 2020 i ruoli degli arbitri di sitting volley, di beach volley e dei supervisori arbitrali della categoria nazionale. 

Sostieni Volleyball.it