Continental Cup: L’Italia maschile e femminile qualificata alle finali

BADEN – Sono arrivati i primi verdetti per le coppie azzurre impegnate nella seconda fase della Cev Continental Cup, competizione europea che assegnerà i posti per i Giochi Olimpici di Tokyo. Nel tabellone femminile l’Italia ha ottenuto il terzo posto battendo l’Ucraina 2-1.

Nella finale per il terzo e quarto posto Menegatti e Michieletto in mattinata hanno vinto il primo match 2-1 (21-14, 19-21, 21-19) contro la coppia Makhno, In.-Makhno, Ir, mentre Scampoli-Bianchini invece, hanno ceduto 2-0 (21-16, 21-19) alla coppia ucraina Lunina-Davidova. Il terzo e decisivo match è stato vinto dalla coppia tricolore targata Menegatti-Michieletto con il risultato di 2-0 (23-21, 21-15) su Makhno/Makhno. La qualificazione dell’Italia alle finali della CEV Continental Cup, in programma dal 23 al 26 giugno 2021 a The Hague in Olanda, era stata già raggiunta ieri (passano le prime 5 di ognuno dei 3 tornei di questo week-end).

Nel tabellone maschile le coppie azzurre formate da Jakob Windisch-Samuele Cottafava e Tobia Marchetto-Gianluca Dal Corso, inseriti nel torneo in corso di svolgimento a Baden, questa mattina hanno superato l’Estonia 2-1 nei match valevoli l’accesso alle semifinali. Il duo tricolore Marchetto-Dal Corso ha perso il primo match 2-0 (21-16, 21-17) contro la coppia Nõlvak/Tiisaar, mentre Windisch- Cottafava hanno superato con il punteggio di 2-0 (21-17, 21-11) gli estoni Lõhmus/Korotkov. Nel match valevole l’accesso alla semifinale la coppia azzurra  Windisch-Cottafava ha battuto 2-1 (15-21, 21-15, 15-7) la coppia Nõlvak/Tiisaar conquistando così l’accesso alla terza ed ultima fase della CEV Continenal Cup in programma a The Hague (23-26 giugno) che metterà in palio un solo pass olimpico (per genere) tra le 16 nazionali partecipanti (per genere).

In semifinale le coppie azzurre hanno affrontato la Lettonia. I primi a scendere in campo sono stati sono stati gli azzurri Dal Corso-Marchetto che hanno ceduto 2-0 (21-17, 21-14) contro Samoilovs/Smedins, mentre il duo italiano Windisch/Cottafava ha portato a casa la vittoria per 2-0 (21-15, 21-18) contro Rinkevics/Bedritis. Lo spareggio per l’accesso in finale se l’è aggiudicato la nazionale lettone grazie alla vittoria per 2-1 (21-17, 21-23, 15-12) della coppia Samoilovs/Smedins ai danni degli azzurrini Marchetto/Windisch. Domani le due formazioni tricolori saranno in campo nella finale 3°/4° posto contro la Slovenia.

Sostieni Volleyball.it