B M, i propositi di Raho: “Restituire entusiasmo alla città”

    245

     Il tecnico della WiMORE Energy Parma è stato ospite nella terza puntata di “Oltre La Rete” in onda su Sport Parma. “Speriamo di ben rappresentare Parma a livello nazionale”

    A meno di un mese dall’inizio del campionato di Serie B maschile, il coach della WiMORE Energy Parma, Alberto Raho, è stato ospite mercoledì pomeriggio nella terza puntata di “Oltre La Rete”, il web show sul volley parmigiano in onda sui canali di Sport Parma e condotto da Simone Carpanini. Ovviamente a catturare l’attenzione è la stagione ormai alle porte dopo un’estenuante attesa. “Mancano solo tre settimane al via, ci stiamo allenando dal 31 agosto e la nostra preparazione è stata la più lunga di sempre -sorride Rahovogliamo restituire entusiasmo agli amanti del volley di Parma, anche se non avremo il supporto del pubblico cercheremo di farci seguire da tutta la città. Speriamo di ben rappresentare Parma a livello nazionale”. Il direttore operativo della società gialloblù, che vanta oltre 500 tesserati, si è poi soffermato sull’attività del settore giovanile, rallentata in questi mesi dall’emergenza Covid-19. “Finora il pensiero fisso è stato di tenere i giocatori in forma dal punto di vista fisico e vivi come passione. Crediamo sia importante far sentire la vicinanza alle famiglie e ai giovani atleti, il clima di incertezza generale non ci deve scoraggiare anzi bisognerà essere pronti quando si tornerà alla normalità”. Assieme a Raho presenti nello studio virtuale il presidente territoriale della Fipav Parma, Cesare Gandolfi, Carlo Alberto Cova e il salsese Jacopo Massari, schiacciatore del Solhan in Turchia, al quale il tecnico della WiMORE, che lo allenò per tre anni nelle giovanili, ha rivolto un invito in tono scherzoso. “Se centriamo la promozione in Serie A lo aspettiamo a Parma l’anno prossimo”.

    Sostieni Volleyball.it