B M: nuova linfa al centro con il “gigante” Bussolari

    210

    Il figlio d’arte, classe ’99, alto 2,01 metri, che a livello giovanile ha vinto lo scudetto Under 17, Under 18 e la Junior League tra le fila di Macerata, proviene da Mondovì in Serie A2

    La WiMORE Energy Volley Parma comunica l’ingaggio del centrale Manuel Bussolari, alto 2,01 metri, che nella scorsa stagione ha indossato la maglia del Vbc Synergy Mondovì in Serie A2. Classe ’99 di Spoleto, ma mantovano d’adozione, e figlio dell’ex opposto Matteo, che negli anni ’90 ha giocato a Montichiari e in diverse altre squadre di A1 e A2, dopo gli esordi nel Castiglione è entrato nel settore giovanile della Lube Macerata, con cui è riuscito a vincere lo scudetto Under 17, Under 18 e la Junior League in tre stagioni differenti fino al passaggio in A2 e alla convocazione nella Nazionale Juniores. Negli ultimi due anni è stato tra le fila di Mantova e, appunto, Mondovì prima del trasferimento a Parma dove si è iscritto alla facoltà di Biotecnologie e continuerà la sua promettente carriera in Serie B. “E’ un centrale molto fisico e quando c’è stata l’opportunità di aggiungerlo al nostro roster non abbiamo avuto nessun dubbio -confessa il direttore sportivo della WiMORE Energy Parma, Alessandro Grossi siamo molto contenti si sia aperto uno spiraglio nella trattativa perché è un ragazzo di soli 22 anni che ha già esperienza in categorie superiori. E’ un colpo importante per questa stagione ma anche in prospettiva, sono sicuro che le sue ambizioni si possano legare benissimo a quelle del nostro progetto. Mi aspetto tanto da lui, so che cercava qualcosa di serio e di ben organizzato e penso che l’ambiente di Parma possa rispettare i requisiti”. La conferma arriva direttamente dalle parole di Bussolari, che a livello di piazza sogna di replicare le sensazioni già vissute a Macerata. “Parma è una società molto seria, tutti me ne hanno parlato davvero bene e non vedo l’ora di portare avanti quelle che sono le idee del club”.

    Il padre Matteo è un punto di riferimento?

    “Non ho mai pensato troppo a quello che ha fatto in carriera. Io sto seguendo la mia strada, è giusto che ognuno faccia il proprio percorso”.

    Quanto ti hanno formato le esperienze a Macerata?

    “Diciamo che sono abbastanza abituato a palcoscenici prestigiosi e credo che arriverò a Parma portando un po’ di disillusione. Ho imparato a gestire certe situazioni e la pressione di dover far bene, vorrei diventare una figura rilevante per i ragazzi più giovani che si affacciano per la prima volta a questo campionato”.

    Quali sono gli obiettivi per il futuro?

    “Mi piacerebbe trovare il mio limite, non mi do l’obiettivo dell’A1 che è troppo scontato. Preferisco essere più concreto e realista”.

    ROSTER WiMORE ENERGY PARMA (in continuo aggiornamento): Federico Boschi (P), Edoardo Colangelo (P), Alessandro Bartoli (O), Luca Muroni (O), Daniel Codeluppi (S), Fabrizio Ferraguti (S), Marco Maletti (S), Manuel Bussolari (C), Iacopo Gentile (C), Vittorio Schivazappa (C), Leon Smalaj (C), Andrea Andreini (L), Matteo Barbieri (L). All.: Stefano Levoni-Marcello Mattioli

    N.B. In neretto i nuovi arrivi

    Sostieni Volleyball.it