B M.: Sampress Nova Volley – Blueitaly Pineto 1-3

    181

    SAMPRESS NOVA VOLLEY – BLUEITALY PINETO 1-3 (25-21; 13-25; 23-25; 22-25)
    SAMPRESS NOVA VOLLEY: Alessandrini 1, Giuliani 3, Stoico 9, Orazi 2, Torregiani 4, Ferri 3, Angeli 5, Massaccesi 9, Scuffia 13, Spescha 7, Nobili 3. Leoni (L1), Dignani (L2). All. Giannini
    BLUEITALY PINETO: Catone 1, Ridolfi 2, Fortuna 3, Porcinari 10, Picardo 4, Bulfon 14, Di Meo 12, Evangelista 2, Matricardi 2, Hoxha 3. All. Pasquali

    LORETO – Si è chiusa con la vittoria di Pineto la prima amichevole stagionale della Sampress Nova Volley, che, di fronte ad una discreta cornice di pubblico a confermare l’interesse della città nei confronti della squadra ed il ritrovato amore, ha approcciato benissimo al match, cedendo il secondo e lottando fino alla volata finale nei set successivi. Sabato prossimo round n.2 a campi invertiti. Equilibrata l’analisi di coach Romano Giannini. “Quando abbiamo pianificato i test pre-campionato ho chiesto che il primo avversario fosse Pineto perché, oltre ad essere un’ottima squadra, ben allenata, rispetto a tutte le altre squadre della zona, noi compresi, è l’unica che è ripartita dall’affiatamento tra i giocatori messo a punto nella passata stagione e questo sapevamo che avrebbe aumentato il coefficiente di difficoltà. L’innesto di un ottimo giocatore come Di Meo non poteva alterare gli equilibri, anzi migliorarla ulteriormente, ed in campo s’è visto” – ha detto Giannini.
    “Gli aspetti postivi sono stati la partenza convinta con buona qualità nel gioco e la prestazione dei giovani Alessandrini e Dignani. Dobbiamo lavorare sull’aggressività nei fondamentali di seconda linea, in ricezione e difesa siamo apparsi molto indietro, e nell’efficienza del nostro servizio”.
    “E’ il primo test. C’è tempo” ha concluso il tecnico della Sampress.

    Sostieni Volleyball.it