B1 gir. C: Eurosped Numanablu Conero Planet Ancona – Piccini San Giustino 0-3

    EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA – PICCINI SAN GIUSTINO 0-3 (18-25; 18-25; 14-25)
    EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA: Alessandrini 9, Penna, Giuliodori 8, Canonico 6, Bellucci 3, Rapisarda 1, Brutti (L), Giombini 6, Vescovi 2, Amadio, Malatesta, Pettinari. All. Bacaloni
    PICCINI SAN GIUSTINO: Betti, Borelli 6, Galetti (L), Mearini 9, Silotto 8, Leonardi, Tosti 13, Romani 11, Mezzasoma, Giordano 4. All. Gobbini
    ARBITRI: Bosio e Falavigna di Modena

    ANCONA – Sconfitta e ultimo posto in classifica. Non è felice il weekend della Conero che si è vista sopravanzare in classifica da Moie tornata al successo al tie-break su Empoli. Per l’Eurosped che ha recuperato Bellucci, poca gloria contro San Giustino in lotta per il 3’ posto che significa playoff.

    Trascinate da Tosti e con l’ottima regia di Benedetta Giordano, le ospiti hanno sempre condotto i set accelerando nei momenti decisivi dei primi due set per allungare.

    Nemmeno la mossa di inserire Amadio in regia e Vescovi, ex di turno, per l’acciaccata Canonico a metà secondo set ha dato la svolta ad un match nel quale la Conero ha fatto come al solito quello che ha potuto contro un avversario oggettivamente più forte e più convinto di potercela fare. Sabato prossimo ancora un turno interno contro Montesport: sarà l’ultima chiamata per poter continuare a credere nella salvezza.

    Sostieni Volleyball.it