B1f.: In seconda linea per la Chromavis Abo c’è la “fedelissima” Angelica Colombetti

    44

    OFFANENGO – Non è un arrivo perché è un talento a “chilometro zero”; non è un volto nuovo perché sulle sue spalle ha sempre indossato la maglia del Volley Offanengo, ma al contempo è una novità della rosa della Chromavis Abo perché nel roster figurava due stagioni fa prima di maturare ulteriormente nel vivaio nei mesi scorsi. In questo cubo di Rubik linguistico, c’è una certezza: nei prossimi mesi, in seconda linea nella formazione cremasca ci sarà Angelica Colombetti, giovane libero classe 2002.

    Angelica è sempre cresciuta nel sodalizio del Volley Offanengo, che nella stagione 2018-2019 l’ha promossa in prima squadra in B1 femminile, mentre nella scorsa annata le ha permesso di maturare esperienza in campo giocando nell’under 18 e nella Prima divisione della stessa società del presidente Pasquale Zaniboni. Un talento locale su cui scommettere e infatti ora è stata nuovamente inserita nel roster della prima squadra, militante in B1.

    “Angelica – conferma il direttore sportivo della Chromavis Abo, Stefano Condina – aveva già fatto parte del roster di B1 nell’anno della grande rimonta conclusa in finale play off contro Montale. Spinto dalla volontà del presidente di valorizzare atlete giovani e frutto del vivaio di Offanengo, ho parlato con lei trovandola subito molto motivata, ora mi aspetto che quella determinazione venga messa in palestra con il lavoro quotidiano e in campo alla domenica. Sono sicuro che con coach Dino Guadalupi avrà modo di crescere e di fare quel salto di qualità che le auguro, sfruttando così questa grande occasione”.

    “Non mi aspettavo questa chiamata – confessa Angelica Colombetti – e quando sono stata contattata dal ds Condina ho risposto subito sì, pensando che fosse un treno da prendere per provare a vivere una stagione di svolta del mio percorso”. Quindi riavvolge il nastro e torna all’anno scorso, quando ha giocato in under 18 e Prima divisione. “Nella stagione precedente mi ero abituata ai ritmi di lavoro della B1 e ho trovato allenamenti molto differenti, pur conoscendo già le altre ragazze del gruppo under 18-Prima divisione. E’ stata un’annata che mi è servita per trovare un po’ di continuità in campo e soprattutto tirare fuori la grinta. Credo di tornare in B1 migliorata caratterialmente e mi sento più sicura nei miei mezzi. Tecnicamente? Qualche passo avanti l’ho fatto anche li, anche se ora andranno misurati in un contesto così competitivo come la B1,oltre a compierne altri”.

    IL PUNTO SULLA NUOVA CHROMAVIS ABO – Il libero Angelica Colombetti è il quarto tassello del roster della Chromavis Abo, guidata in panchina dal confermato duo composto da coach Dino Guadalupi e dal vice Guido Marangi. Accanto a lei, fin qui sono state ufficializzati gli arrivi della schiacciatrice Camilla Cornelli e della centrale Livia Tresoldi, oltre alla conferma dell’altra centrale Monica Rettani.

     

    Sostieni Volleyball.it