B1f.: La Chromavis Abo duella a testa alta nel test di Volta Mantovana (3-2)

    85

    OFFANENGO – Cinque set intensi contro un avversario di spessore per la categoria per prepararsi all’esordio in campionato. Sabato scorso la Chromavis Abo si è testata al PalaValle di Volta Mantovana contro le pari categoria (B1 femminile) targate Nardi, a detta di tanti addetti ai lavori tra le candidate nel girone C alla promozione in A2 e che nell’occasione si sono imposte 3-2 nell’allenamento congiunto in calendario a una settimana dal rispettivo debutto nella terza serie nazionale “rosa”. Nello specifico, Offanengo ha conquistato secondo e terzo parziale, mentre Volta ha messo in cascina la prima e quarta frazione prima di chiudere 15-8 al tie break.

    “E’ stato – commenta il tecnico della Chromavis Abo, Dino Guadalupi – un test giocato con intensità  e carica agonistica abbastanza simili a una reale partita di campionato. Nel primo set siamo stati sorpresi dal loro ritmo imposto e abbiamo faticato a sostenerlo, in particolar modo nel fondamentale di difesa dove non siamo riusciti a generare poi situazioni di contrattacco comode. Questo scenario è totalmente cambiato nel secondo set, e questo è un aspetto molto positivo: ci siamo adeguati al ritmo e abbiamo espresso un gioco corale, con adattamenti nel muro-difesa. La partita si è messa infine su un binario molto livellato contro un avversario destinato a fare buone cose in campionato. Questo ci deve dare fiducia nei nostri mezzi e consapevolezza di come in questo momento ci sia in allenamento la necessità di creare attivazione agonistica per poi riuscire a far bene le cose in campo. Per quanto emerso nelle ultime uscite, dobbiamo migliorare il rapporto tra beneficio ed errori, ancora un po’ troppo sbilanciato a favore dell’avversario. A Volta è capitato per esempio con la nostra battuta: dovevamo forzare un po’ il servizio altrimenti la partita sarebbe stata molto difficile come nel primo set, però il rischio va sempre dosato rispetto al numero di sbagli”.

    Sostieni Volleyball.it