B1f: Sara Zannini alla Termoforgia Moviter Castelbellino

    Zannini sara castelbellino
    Sara Zannini - Libero della Termoforgia Moviter Castelbellino 2019/20

    CASTELBELLINO – Procede inarrestabile la campagna acquisti per la stagione 2019/20 della Termoforgia Moviter Castelbellino. Dopo la conferma di Monica Ciccolini, l’annuncio di mister Matteo Solforati, la centrale Mila Montani, l’alzatrice Benedetta Giordano, il nome della nuova giocatrice del Castelbellino Volley è quello di Sara Zannini!

    Anconetana classe 1991, sarà lei a indossare la maglia di libero nella prima stagione in B1 della storia della società rossoblu.

    Il roster della formazione di coach Solforati si arricchisce dunque di una nuova e preziosissima perla di grandissimo valore, capace nonostante la giovane età, di una carriera pallavolistica che parla da sola!

    Il debutto in serie B2 già nel 2006/2007 con l’Ancona, con la quale conquista la sua prima promozione. Resta nella capoluogo dorico e ci prende gusto, ottenendo ancora una promozione, questa volta addirittura in serie A2. Fedele ai colori anconetani fino al 2012, passa poi a Trevi in B1 e, la stagione successiva, a Loreto in B2. Il 2014 è l’anno della chiamata di Pesaro, che la vuole per ottenere la promozione in serie A. Sara non si fa pregare e accontenta la società marchigiana, vincendo il campionato e meritandosi la conferma per l’anno successivo in A2. I due anni successivi la vedono vestire la maglia di Moie in B1, fino alla scorsa stagione, quando con Macerata ottiene la sue ennesima promozione della sua carriera: dalla B1 alla A2.

    Nella conferenza stampa in diretta video streaming sulla pagina Facebook della Società, il DS Paolo Giardinieri descrive le ottime doti della carismatica ragazza anconetana, e approfitta dell’occasione per annunciare l’importante ingresso di Acqua Frasassi fra i sostenitori del progetto del Castelbellino Volley, volto alla sinergia fra territorio, aziende locali e sport.

    Sostieni Volleyball.it