Davide Sarnari, Preparatore Atletico Sampress Nova Volley: “Pronti al finale di stagione”

    LORETO – Il turno di riposo forzato ha portato, alla Sampress Nova Volley, la piacevole novità di essere ancora in seconda posizione in virtù delle sconfitte di Bari e Pineto rispettivamente contro Fano e contro Andria prossima avversaria di Nobili e compagni.

    La classifica infatti mette Loreto a capo della truppa degli inseguitori della capolista Fano volata a +11. Con 33 punti conquistati in 15 partite, la Nova precede Pineto di un punto, quindi Bari a 31 e San Giustino a 29. Tra queste si giocherà il piazzamento playoff con le altre più attardate che difficilmente potranno inserirsi ancora nella volata.

    Davide Sarnari è il preparatore atletico del team di Giannini. “La squadra complessivamente sta bene” – dice l’ex palleggiatore ritornato in maglia Nova Volley con un ruolo di grande responsabilità. “Siamo in palestra da agosto e quindi qualche acciacco da gestire c’è, ma ora abbiamo 7 weekend consecutivi nei quali andare in campo delle 9 giornate che rimangono alla fine della regular season e quindi è il momento di capitalizzare il lavoro fatto”.

    “Dopo Natale – ricorda Sarnari – ci sono già state due pause e quindi abbiamo provato a sfruttarle al meglio grazie alla grande disponibilità dei ragazzi e la totale sinergia con lo staff tecnico che ci sta consentendo di lavorare davvero bene”.

    La Sampress Nova Volley ha quindi nelle gambe la possibilità di proseguire l’ottimo cammino fin qui percorso. “Il momento è delicato per tutti e trovare squadre brillanti a febbraio è difficile ma noi stiamo bene e penso che alla ripresa sabato ad Andria saremo pronti a dimostrarlo” – ha concluso Davide Sarnari.

    Per Nobili e compagni la Florigel Andria non sarà un avversario morbido considerando che i pugliesi vanno a punti da 5 turni consecutivi, in casa ha ottenuto 7 degli ultimi 9 punti disponibili ed è ormai fuori dalla bagarre salvezza. La Sampress però, in trasferta, tolto il recente black-out di Fano, non ha mai deluso.

    Sostieni Volleyball.it