Doppia vittoria per le due Under 16 del Volley Macerata

    142
    L'Under 16 eccellenza festeggia la vittoria contro la Happy Car Samb Volley

    Macerata – Arriva finalmente la prima vittoria in Under 16 per la formazione Eccellenza della Fapam Macerata; una vittoria cercata e voluta fortemente che schioda finalmente dallo 0 in classifica i biancorossi.

    Coach Del Gobbo schiera in avvio la formazione delle ultime uscite con Marincioni al palleggio, Palombarini opposto, Gigli ed Aguzzi schiacciatori ricevitori, Bussolotto e Selenica centrali, Carletti libero. Risponde la Happy Car Samb Volley con Romagni in regia, Marchetti in diagonale, Paoletti e Gatti in banda, Gasparrini e Pignati al centro, Paccoi nel ruolo di libero.

    La Fapam inizia con l’atteggiamento giusto e fugge sul 6-2 con un tap-in vincente di Bussolotto; il muro di Marincioni vale il 17-11 ed a questo punto i biancorossi possono amministrare tranquillamente il vantaggio conquistando la prima frazione 25-20 chiusa da un attacco di Palombarini.

    Al cambio di campo è la Samb a passare avanti 3-6 costringendo Del Gobbo al time out; alla ripresa dalla sospensione i maceratesi si fanno più coraggiosi trovando la parità a quota 10 firmata da Gigli. Dai nove metri la Fapam mette sotto pressione gli avversari: due ace di Palombarini e Gigli ed il primo tempo di Selenica valgono 19-14. Carletti è attento in difesa ed il Volley Macerata ne approfitta per aumentare il vantaggio e chiudere il secondo parziale 25-17 chiuso da un attacco del neo entrato Caraffi.

    Il terzo set inizia subito con due ace di Aguzzi che valgono il 3-0; il punto al servizio di Gatti riporta a -1 la Samb (11-10) ma Gigli, ancora dai nove metri, riporta i suoi sul +4 (18-14). L’Happy Car riesce a rimontare fino al 24-23 annullando tre match point ai maceratesi, poi Gigli chiude un attacco da posto quattro ponendo fine al set 25-23 ed all’incontro con il risultato di 3-0.
    Primi tre punti in classifica nel campionato Under 16 Eccellenza per la truppa di Del Gobbo che ora può pensare con più tranquillità al doppio match della prossima settimana. I biancorossi saranno infatti impegnati in due partite di Prima Divisione: la prima Martedì sera a San Severino alle ore 20:30 e la seconda il giorno seguente contro il fanalino di coda Matelica in casa alle ore 20:00.

    Under 16 Eccellenza – 3° Giornata
    Fapam Macerata – Happy Car Samb Volley 3-0
    (25-20 25-17 25-23)
    Fapam Macerata: Aguzzi 9, Gigli 19, Marincioni 1, Severini, Selenica 11, Palombarini 4, Caraffi 1, Bussolotto (K) 5, Carletti (L). Non entrati: Storani, Ciccarelli, Serrani. All. Del Gobbo
    Happy Car Samb Volley: Gasparrini 3, Romagni 5, Pignati 6, Marchetti 2, Spina, Paoletti (K) 13, Gatti 9, Paccoi (L). All. Montanini
    Arbitro: Principi Lorenzo (MC)

    *********

    Vince e convince il Volley Macerata che espugna in appena tre set il campo della Nino Caffè in una stracittadina davvero molto interessante.
    Coach Tobaldi conferma in avvio la diagonale palleggiatore-opposto formata da Gentili e Gasparrini, Pianesi e Taccari a martellare da posto quattro, De Pompeis e Zacconi al centro con Mengoni nel ruolo di libero. Risponde dall’altra parte Pacetti schierando Cirilli in cabina di regia opposto a Uvetti, Caldarelli e Luchetti in banda, Cialdella e Pucci centrali, Nicolini libero.

    In avvio i biancoverdi vanno subito avanti 9-7 poi, grazie sia al servizio che alla correlazione muro-difesa, i ragazzi di Tobaldi pareggiano e sorpassano passando a condurre 12-17. La Nino Caffè non riesce a recuperare il gap ed il Volley Macerata ne approfitta per portarsi a casa il parziale 20-25 in 20 minuti di gioco.

    Al cambio di campo i locali provano a fare il gioco ed allungano nel punteggio 14-10. Gli ospiti sembrano in affanno tanto che la Nino Caffè rimane avanti 21-17 ma quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare: il Volley Macerata trova il cambiopalla che vale il 21-18 e, sul turno in battuta di Pianesi, i ragazzi di Tobaldi non fanno più cadere un pallone e, prendendosi anche qualche rischio in attacco, trovano un break addirittura di otto punti consecutivi che capovolgono il punteggio con il set conquistato dal Volley Macerata per 21-25.

    Forti dello 0-2, il Volley Macerata domina il campo all’inizio della terza frazione doppiando addirittura nel punteggio gli avversari (7-14); la Nino Caffè non riesce a rientrare in partita ed i biancorossi amministrano il vantaggio vincendo anche il terzo parziale 18-25 chiudendo il match con il risultato di 0-3.

    Raggiante coach Tobaldi a fine incontro: “Per questa vittoria va ringraziata tutta la squadra, da chi gioca di più a chi gioca di meno: i risultati delle nostre partite son derivati dai buoni allenamenti che fanno tutti i giocatori durante tutta la settimana perché un buon livello di allenamento porta ad un buon livello di gioco. Questo livello dobbiamo mantenerlo però sempre per poterci migliorare ancora di più; bravissimi i ragazzi che hanno mantenuto alto l’agonismo non mollando mai nei momenti di difficoltà ed ora questa vittoria ci dà la carica per migliorarci ancora di più e lavorare bene anche durante la pausa natalizia”.

    Con questi tre punti il Volley Macerata rafforza la propria seconda posizione in classifica a tre lunghezze dalla capolista Osimo; il prossimo impegno per i ragazzi di Tobaldi sarà ad anno nuovo, precisamente Mercoledì 09 Gennaio, quando i biancorossi saranno di scena a Jesi alle ore 19:30 per la quinta giornata che chiuderà il girone di andata.

    Under 16 – Girone D – 3° Giornata
    Nino Caffè – Volley Macerata 0-3 (20-25 21-25 18-25)
    Nino Caffè: Bettucci, Caldarelli (K), Cialdella, Cirilli, Freddara, Luchetti, Paulini, Pianesi, Pucci, Uvetti, Nicolini (L1), Giacomini (L2). All. Pacetti
    Volley Macerata: De Pompeis, Pianesi, Girban, Brizi, Taccari, Carassai, Gentili, Zacconi (K), Gasparrini, Accorsi, Mengoni (L1), Gonzales Ramos (L2). All. Tobaldi
    Arbitro: Santinelli Cristina (MC)

    Sostieni Volleyball.it