Finale U15M Tre.Uno: Treviso fa tris, 3-0 su un combattivo Montevolley

    S.BIAGIO DI CALLALTA – Si chiude con un’altra vittoria di Volley Treviso il trittico di finali Interprovinciali maschili della settimana: contro il Montevolley, nell’atto finale del campionato under 15, Treviso si impone in tre set dopo aver faticato molto a inizio partita, teso e in difficoltà di fronte a un avversario preciso in battuta e attento in ricostruzione e contrattacco. I trevigiani un po’ alla volta riescono a prendere il ritmo e a trovare i propri colpi d’attacco; i ragazzi di coach Barbon continuano con il loro gioco, sprecando un po’ nel tentativo di incidere in battuta e spezzare il ritmo degli orogranata, ma alla fine è la squadra di coach Martin ad avere la meglio, dopo essersi guadagnata un ampio vantaggio a inizio secondo e terzo set. Entrambe le squadre sono qualificate alla fase regionale: sabato 12 giugno sono in programma i quarti di finale, dove Treviso incontrerà Pallavolo Massanzago e Montevolley il Valsugana Volley, rispettivamente 4° e 2° del campionato di Padova-Rovigo-Venezia.
    Anche in questa finale il pubblico è stato protagonista: al palazzetto di San Biagio di Callalta le “tifoserie” delle due squadre hanno riscaldato l’atmosfera dopo mesi in cui questi ragazzi hanno giocato solo gare a porte chiuse, rendendo il match uno dei primi eventi importanti e formativi per i giovani atleti.

    I set – Montevolley prende subito il largo con un parziale di 7-0, che conta 3 ace consecutivi: i trevigiani appaiono tesi, subiscono in ricezione e gli avversari ne approfittano. Treviso poco alla volta si assesta, prende coraggio in attacco e impatta (10-10). La squadra di Barbon fa il suo gioco, ma i trevigiani raccolgono qualcosa in più in difesa e contrattaccano con efficacia e si porta avanti 18-13. Montevolley non molla e con intelligenza gestisce i contrattacchi e mette pressione in battuta ricucendo (19-19). Con un break Treviso ripassa in vantaggio, poi a muro segna il 24-20. È un errore in attacco di Montevolley a chiudere il set (25-20).

    II set – Il secondo parziale inizia in una situazione rovesciata rispetto a inizio match: è Treviso a partire bene con una striscia di 6 punti consecutivi. Montevolley si riscuote ma commette qualche errore in più rispetto al primo set ed è costretto a inseguire (14-7). La squadra di coach Martin, pur con qualche difficoltà in ricezione, mantiene le distanze mettendo a terra i contrattacchi di potenza (20-11) e chiude il parziale 25-17.

    III set – Montevolley fatica anche a inizio terzo set e coach Barbon ferma il gioco (9-3); Treviso trova il modo di mettere in scacco la ricezione degli avversari, guadagnando tantissime palle break (15-5). Coach Martin ne approfitta per fare qualche sostituzione; i suoi continuano a giocare sciolti, mentre Montevolley al servizio fa il bello e il cattivo tempo. Con due ace i montebellunesi provano a trovare lo slancio per il recupero e si riavvicinano (19-15), ma Treviso risponde in contrattacco (21-15). Treviso ha la meglio in alcuni lunghi scambi e conquista il 24-17; Montevolley non si piega e combatte, ma i trevigiani chiudono 25-19 con un attacco di seconda intenzione.

    VOLLEY TREVISO – MONTEVOLLEY 3-0 (25-20, 25-17, 25-19)
    VOLLEY TREVISO: Slongo 2, Argilagos 4, De Bortoli 4, Covre 1, Hristov 18, Malosso 11, Chiapinotto L, Scottà ne, Della Gatta 0, Facchin ne, Ravagnan 1, Mossolin ne, Lazzari 9, Rocco L. Allenatore: Martin
    MONTEVOLLEY: El Barhmi L, Pellizzari 2, Piovesan 13, Borsato ne, De Bortoli ne, De Vita 5, Bardini ne, Bof ne, Antiga L, Volpato ne, Menegazzo 6, Zanini 13, Durighello 2, Furlan ne. Allenatore: Barbon

     

    Sostieni Volleyball.it