Finale U17M Treviso-Belluno: Treviso conquista il primo titolo post-pandemia, 3-0 sul Kosmos

    86

    È Volley Treviso a conquistare il primo titolo 2021 del territorio di Treviso Belluno, grazie alla vittoria sul Kosmos Volley, in una stagione che verrà sempre ricordata come quella del post-pandemia: nell’ultimo atto del campionato U17 Maschile andato in scena domenica 30 maggio era palese l’emozione di questi ragazzi nel vivere nuovamente una finale dopo due anni. Sono stati i trevigiani, in un Pala San Biagio delle grandi occasioni, ad imporsi in tre set in una gara quasi a senso unico, se non per il terzo parziale nel quale i ragazzi del Kosmos hanno messo in campo più determinazione e spregiudicatezza. Non è cambiato però il corso del set, vinto ancora da Treviso grazie ad uno sprint finale nella quale la battuta orogranata l’ha fatta da padrona. Le due squadre, già qualificate ai quarti di finale regionale, ritorneranno in campo già mercoledì 2 giugno: Treviso incontrerà il Valsugana Volley, terza classificata del campionato Padova-Rovigo-Venezia, mentre il Kosmos affronterà il Bassano, seconda del campionato Vicenza-Verona-Rovigo.

    I set – Treviso prende subito il largo sfruttando bene battuta e contrattacco: gli zerotini faticano a costruire il cambiopalla, nonostante Treviso forzi molto dai nove metri e faccia qualche errore in più (16-9). Coach Romanetto prova a fare qualche sostituzione per dare una scossa ai suoi, che ripagano con qualche contrattacco vincente, ma Treviso non ha problemi a mantenere il vantaggio e a chiudere il set 25-14.
    II set – Anche nel secondo parziale i trevigiani prendono il largo con 3 ace, andando sul 5-1, ma il Kosmos incassa e con un ace a sua volta si riavvicina. Treviso si riscuote subito e con un lungo parziale si porta sul 13-4. Gli zerotini provano a forzare qualche colpo in attacco, ma il muro e la difesa trevigiani li contengono e finalizzano in contrattacco. Dopo aver passato il 20 Treviso ha un breve passaggio a vuoto ma chiude 25-10.
    III set – È nel terzo che il Kosmos ci mette qualcosa in più: assesta la ricezione e trova qualche punto dal centro, mentre Treviso, con un sestetto quasi completamente diverso, fa qualche errore in più. Sull’8-7 gli zerotini passano per la prima volta in vantaggio, e segue un punto a punto: con un muro Treviso è a +2 (13-11) e mantiene il vantaggio con muri e contrattacchi (18-14). Kosmos continua con pazienza a ricostruire appena può, conquistando dei break importanti e riavvicinandosi (20-19). Ma un errore in battuta ridà la palla a Treviso, che non si fa pregare e con tre ace consecutivi va sul 24-19. Gli orogranata chiudono con un attacco da seconda linea (25-19).

    VOLLEY TREVISO – TORTE IN FAMIGLIA KOSMOS 3-0 (25-14, 25-10, 25-19)

    VOLLEY TREVISO: Lazzaron ne, Pozzebon 0, Barbon 17, De Lorenzi 0, Boninfante 6, Ughelini 2, Sicco (L), Filippelli 6, Lazzarotto ne, Tuis 1, Cunial 5, Milanese 6, Zorzi (L), Massafeli 4. All: Cappelletto

    TORTE IN FAMIGLIA KOSMOS: Miglioranza 4, Roncaglia 4, Liziero ne, Puppato ne, Fiorotto L, Bari L, Paissan 1, Zanca 0, Dal Mas 4, Bernardi 1, Gobbo 7, Ceccarelli 0, Cortesia 0, Dose 0. All: Romanetto

    Arbitri: Gianluca Marcon e Leonardo Sartori

    Sostieni Volleyball.it