Fipav Tre.Uno: a tre anni dall’ultima finale U14 Maschile Volley Treviso vince il titolo Interprovinciale sul VT Città di Caorle

    81

    Nella prima finale U14 Maschile dopo tre anni, Volley Treviso vince il titolo Interprovinciale superando il VT Città di Caorle San Donà. I trevigiani hanno la meglio in tre set che non sembrano mai scontati: i ragazzi del San Donà fanno di servizio, difesa e rigiocate d’astuzia le armi principali per mettere in difficoltà gli avversari. A fare la differenza per la squadra di coach Renosto l’attacco a tratti implacabile da zona 4 e il muro, che permette di fare gli allunghi decisivi. Si replica quindi il risultato del 2019, quando, nell’ultima finale U14 Interprovinciale disputata, Treviso aveva vinto proprio sul San Donà: con lo stop dovuto alla pandemia nel 2020 e l’esclusione della categoria U14 da quelle di interesse nazionale nel 2021 era da veramente tanto che questa fascia d’età non tornava protagonista. E l’augurio del presidente De Conti durante il discorso finale è che questo campionato, con l’impegno dei Comitati e delle società, possa continuare nei prossimi anni.

    I set – Treviso parte subito bene a muro, fermando gli attacchi di San Donà (8-4); i veneziani però prendono velocemente le contromisure e lavorano bene in difesa e contrattacco (10-9). I trevigiani allungano, ma San Donà resta a contatto toccando spesso a muro (16-14); poi c’è lo strappo Treviso con una serie di contrattacchi da zona 4 (20-15). San Donà batte bene e si riavvicina, un bel lungolinea da 4 segna il -3 (23-20), ma Treviso fa cambiopalla a sua volta e chiude con un contrasto a muro (25-21).

    II set – Equilibrato l’inizio del secondo set, giocato punto a punto. Il Volley Team è leggermente avanti (8-6), Treviso recupera e sorpassa ma San Donà ripassa avanti grazie a un muro e ad un errore degli orogranata. Il set in questa fase è combattuto; il break di Treviso rompe l’equilibrio (19-14) e coach Febo chiama time-out. Nell’ultima parte i veneziani commettono qualche errore in attacco che pregiudica il set (23-16). Treviso chiude con un muro (25-18).

    III set – San Donà si gioca il tutto per tutto dai nove metri, aggredendo la ricezione dei trevigiani (8-5). Poco alla volta Treviso recupera e passa in vantaggio, grazie a contrattacco e muro (13-10). I veneziani sono più fallosi, ma si gettano su tutti i palloni rendendo la gara spettacolare. Treviso conduce 16-12, ma dopo il time-out i veneziani si rifanno sotto mettendo pressione al servizio (17-16). Gli orogranata però piazzano dei muri vincenti e vanno sul 23-17: San Donà sbaglia battuta e Treviso chiude alla prima occasione con un attacco di seconda (25-19).

    FINALE INTERPROVINCIALE U14 MASCHILE 2022
    VOLLEY TREVISO – VT CITTÀ DI CAORLE 3-0 (25-21, 25-18, 25-19)

    Volley Treviso: Alessandro Pasi, Lorenzo Cisolla, Valerio Brancaleoni, Francesco Crosato, Leonardo Sartori, Filippo Scottà, Samuele Colusso, Andrea Bubacco, Francesco Masi, Nicola Volpato, Francesco Biondo, Gabriele De Bernardi. All: Leonardo Renosto, 2° all: Alessia Grigoletto.
    VT Città di Caorle: Lorenzo Zabotti, Nicola Rizzetto, Riccardo Orlando, Alion Troqe, Leonardo Montagner, Simone Biondo, Filippo Cibin, Mattia Sorgon, Riccardo Lancerotti, Leonardo Davanzo, Marco Gavioli, Luca Andrei. All: Enrico Febo, 2° all: Elena Lazzarin, dir. acc: Nadale Korbinian
    Arbitri: Paolo Fiabane e Claudio Paladin
    Durata set: 22, 20, 22 tot 1 ora e 4 minuti

    Sostieni Volleyball.it