Serie B: Terza vittoria consecutiva per la Paoloni Macerata che doma Terni in appena 72 minuti

    33
    La Paoloni Macerata festeggia la vittoria con Terni

    Macerata – Terza vittoria consecutiva per la Paoloni Macerata che, dopo Loreto e Paglieta, batte anche il fanalino di coda Pol. Clt. Terni; una partita quasi mai in discussione, ad esclusione del terzo set, che ha visto i biancorossi dominare i primi due parziali riuscendo poi, nel terzo, a recuperare lo svantaggio di 7-11 per poi andare a chiudere in proprio favore 25-22 conquistando così l’intera posta in palio.

    Il match: coach Bernetti schiera in avvio la formazione tipo con Larizza in cabina di regia opposto a capitan Tobaldi, Calistri e Ciccarelli schiacciatori ricevitori, Lanciani ed Orazi centrali, Leoni nel ruolo di libero; risponde Longo con la diagonale palleggiatore-opposto formata da Fratini e Giustini, Spalazzi e Marco Campana in banda, Carotenuto e Faba al centro, Trappetti libero.

    Senza storia il primo set il quale inizia subito con due primi tempi di Orazi che valgono il 6-3; Tobaldi e Lanciani si fanno sentire a muro facendo allungare la Paoloni sul 13-6 con il pallonetto di seconda di Larizza che regala ai maceratesi il +8 (19-11). Calistri firma una “doppietta” per il 22-11 e Macerata chiude agevolmente la prima frazione 25-11 grazie a due muri portati in dote da Orazi ed Aguzzi.

    Al cambio di campo Ciccarelli e Calistri bombardano dalle bande consentendo alla Paoloni di allungare subito sull’ 8-3; Giustini e Faba murano per due volte l’attacco biancorosso recuperando un break (12-9) ma i biancorossi riescono a mantenere il margine di vantaggio fino alla parte finale del set quando sul 19-16 Macerata forza il ritmo e, con i punti di Uguccioni ed Orazi, chiude anche il secondo parziale con il punteggio di 25-18.

    Nel terzo periodo Bernetti prova a ruotare i suoi effettivi ed inizialmente ne approfitta Terni che, guidata da Campana con due attacchi ed altrettanti ace per lui, allunga sul 7-11; Tobaldi riporta la Paoloni sul -1 (10-11) mentre Calistri ed Uguccioni ribaltano la situazione consentendo ai biancorossi di passare avanti 13-11. Gli ospiti pareggiano a quota 14 con le due formazioni che camminano a braccetto insieme fino al 22-22 quando due errori di Campana ed il contrattacco vincente di Orazi chiudono il set 25-22 ed il match con un velocissimo 3-0.

    Tre punti che fan salire la Paoloni Macerata a quota 19 in coabitazione con Lucera e Collemarino ad appena tre punti dalla zona playoff; aria di derby questa settimana con il prossimo turno che vedrà la squadra biancorossa far visita Sabato 18 Gennaio, alle ore 17:30, alla La Nef Osimo.

    Serie B – Girone E – 11° Giornata

    Paoloni Macerata – Pol. Clt Terni 3-0
    (25-11 25-18 25-22)

    Paoloni Macerata: Tobaldi (K) 12, Ciccarelli 3, Larizza 1, Gasparrini, Calistri 14, Lanciani 6, Leoni (L1), Orazi 11, Uguccioni 7, Aguzzi 1, Persichini. Non entrati: Gigli, Massei R., Montecchiari (L2). All. Bernetti – Massei G.

    Pol. Clt Terni: Giustini 4, Trappetti (L1), Carotenuto 6, Spalazzi 12, Grilli, Faba 1, Lupi (L2), Stambuco, Fratini 1, Martellotti, Campana Marco (K) 10, Martinelli. Non entrato: Andreucci. All. Longo – Campana Mario

    Arbitri: Sacrini Francesco (PE) – Mazzocchetti Davide (PE)

    Sostieni Volleyball.it