Serie D: Il Volley Macerata non riesce ad ingranare ma la salvezza è sempre possibile

    I ragazzi del Volley Macerata in cerchio attorno a coach Cacchiarelli

    Macerata – Il Volley Macerata non riesce ancora a togliersi di dosso lo 0 dalla casella dei punti in classifica ed infatti Sabato sera è arrivata un’altra sconfitta, questa volta per mano della Sios Novavetro.

    Coach Cacchiarelli, con Singh e Plesca indisponibili, schiera Del Gobbo palleggiatore, Aguzzi opposto, Ciccioli e Gigli schiacciatori ricevitori, Bussolotto e Selenica centrali, Meschini e Serafini ad alternarsi nel ruolo di libero; dall’altra parte del campo coach Cataldi risponde con Paolo Lamanna in cabina di regia opposto a Muscolini, Amici e Marinozzi in banda, Patrassi e Ferrara al centro, Menotti libero.

    Primo set senza storia: la Sios parte forte 2-14, Cacchiarelli cerca inutilmente soluzioni alternative dalla panchina ma San Severino amministra agevolmente il vantaggio, anzi lo aumenta, andando a vincere il parziale di apertura con il punteggio di 11-25.

    Al cambio di campo la musica cambia con il Volley Macerata che inizia finalmente a lottare non rimanendo passivo al gioco ospite: i settempedani allungano 5-8 ma i biancorossi non mollano ed il turno al servizio di Marincioni ribalta la situazione consentendo ai locali di passare a condurre 16-14. Il vantaggio per i ragazzi di Cacchiarelli rimane invariato fino al 22-20 ma, sul più bello, la Sios trova il guizzo vincente siglando un break di cinque punti consecutivi che chiude anche la seconda frazione in favore degli ospiti col punteggio di 22-25.

    Macerata accusa il colpo ed allora San Severino ne approfitta per avvantaggiarsi 6-12; i locali provano a reagire ma peccano di gioventù ed esperienza rispetto agli avversari che possono chiudere agevolmente anche il terzo periodo con il punteggio di 15-25 ed il match con il risultato di 0-3.

    Il Volley Macerata resta ancora fermo a 0 punti e nel prossimo turno sarà ospite, Sabato 9 Novembre alle ore 18:30, della Tdc Agugliano anche lei ferma a quota 0 in graduatoria; sarà un match importantissimo per evitare l’ultimo posto in classifica in questa prima fase di campionato.

    Serie D – Girone B – 4° Giornata

    Volley Macerata – Sios Novavetro 0-3
    (11-25 22-25 15-25)

    Volley Macerata: Selenica, Del Gobbo, Ciccioli, Aguzzi, Gigli (K), Gentili, Marincioni, Caraffi, Bussolotto, Palombarini, Meschini (L1), Serafini (L2). All. Cacchiarelli

    Sios Novavetro: Amici, Ciccioli, Ferrara, Giorgi, Lamanna C., Lamanna P., Marinozzi, Muscolini (K), Patrassi, Pecchia, Vita, Menotti (L1), Maggiori (L2). All. Cataldi

    Arbitro: Acquaviva Corrado (MC)

    Sostieni Volleyball.it