Torneo in Rosa, quaranta mamme dell’Energy in campo

    28

    Grandissimo successo per l’iniziativa benefica organizzata dalla WiMORE Energy Volley Parma in collaborazione con la Lilt impegnata nella prevenzione del tumore al seno

    Grandissimo successo di partecipazione venerdì sera al PalaRaschi di Parma per il Torneo in Rosa, iniziativa benefica di pallavolo organizzata dalla WiMORE Energy Volley Parma in collaborazione con la Lilt nell’ambito della lotta e della prevenzione contro il tumore al seno. In totale circa quaranta mamme di ragazzi e ragazze del settore giovanile della società gialloblù sono scese in campo per dare il loro sostegno e contributo in favore della ricerca al fine di aiutare a combattere la patologia tumorale più frequente tra le donne. Sorrisi e spensieratezza hanno contraddistinto il torneo di volley a cinque squadre, sotto l’impulso della responsabile del Volley S3, Rosa Misseri, e del suo staff, che sono riusciti a coinvolgere un alto numero di persone in coda al mese rosa di ottobre, dedicato alla campagna di sensibilizzazione nei confronti di un brutto male ancora troppo diffuso. Tra le presenti c’era anche Cecilia Rosa, madre del giocatore di Serie C e Under 17 Regionale, Andrea Montagna, che porta la sua testimonianza al termine di una serata speciale il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. “E’ stato bellissimo poter partecipare a questo torneo, soprattutto, per la motivazione che è estremamente importante e aiutare la Lilt che fa tantissimo per noi donne. Grazie mille all’Energy che ci ha permesso di passare una serata veramente interessante, non toccavo il pallone da tanto tempo come molte altre ma ne è valsa la pena”.

    INTERVENTO CECILIA ROSA (TORNEO IN ROSA)

    Sostieni Volleyball.it