Under 17 WiMORE, bilancio positivo prima degli ultimi rinvii

    44

    Una vittoria a testa per le due squadre della WiMORE Energy Volley Parma impegnate nei rispettivi campionati Eccellenza Regionale che procedono a rilento

    E’ scattato da ormai un mese il campionato Under 17 Eccellenza Regionale, che vede tra le protagoniste anche la WiMORE Energy Volley Parma sia in ambito maschile che femminile.  Il bilancio di questo primo scorcio di stagione, fortemente condizionato dai molteplici rinvii a causa dell’emergenza Covid-19, recita una vittoria a testa, accompagnate da utili indicazioni in ottica futura. I ragazzi di coach Alberto Raho, dopo il debutto in scioltezza con Fabbrico, sono caduti nella tana del Bper Banca Vgmodena Volley mentre la compagine guidata da Federico Bovio ha piegato la WiMORE Giovolley nel turno inaugurale salvo poi arrendersi a testa alta di fronte a Montagnani Volley Academy Modena (da 0-2 a 2-2 prima del fatale 14-16 al tie-break) e Zenaoffice River, entrambe favorite alla vigilia. Il tecnico Raho sa che i suoi hanno ancora ampi margini di miglioramento. “L’entusiasmo per aver iniziato il campionato è scemato subito perché è stato necessario rinviare diverse partite e finora si sono disputate appena tre gare, di cui due nostre. Abbiamo vinto agevolmente all’esordio sulla Pallavolo Fabbrico che è una new entry a livello d’Eccellenza Regionale mentre con Modena Volley in trasferta non siamo riusciti ad esprimerci al meglio, complice, probabilmente, la differenza sia fisica che d’esperienza se si considera che i 2006 lo scorso anno non hanno potuto giocare neppure le finali regionali Under 14. Siamo fiduciosi di poter colmare il gap nei prossimi mesi, in cui cercheremo di creare occasioni da gioco. I ragazzi si allenano con costanza e stanno crescendo sotto tutti i punti di vista, guardiamo al futuro con la speranza di poter giocare il più possibile da qui a fine stagione”. Giudizio positivo quello di Monia Giordano, seconda allenatrice e preparatore atletico dell’Under 17 femminile regionale. “Valuto abbastanza bene i risultati, dopo un anno di stop posso dire che ci riteniamo molto soddisfatti di come le ragazze sono scese in campo con grande gioco di squadra e il giusto atteggiamento. La prima giornata di campionato è andata benissimo, le altre un po’ meno però abbiamo mostrato unione e compattezza che era la cosa fondamentale. Stiamo cercando di affrontare questa stagione nel migliore dei modi, preparando le ragazze dal punto di vista atletico. Non era semplice riprendere il filo però stiamo facendo un ottimo lavoro sul piano fisico e tecnico. Possiamo crescere ancora sia sotto l’aspetto della preparazione che del gioco, dove sarà compito nostro correggere eventuali errori”.

    INTERVISTA MONIA GIORDANO (VICE ALL. E PREP. ATL. UNDER 17 F REG WiMORE ENERGY VOLLEY PARMA)

    Sostieni Volleyball.it