Under: Volley Macerata, si ritorna in campo con una ferita sul cuore

    66
    L'Under 14 di Dylan Leoni ed Alessandro Vigilante scesa in campo per il Trofeo Liuti

    Macerata – E’ stata una settimana purtroppo di dolore per il territorio marchigiano funestato dai fatti di Corinaldo dove la maggior parte delle vittime son state ragazzi dell’età dei nostri tesserati: ragazzi o figli che potevano essere i nostri. Ci raccogliamo, come tutti, nel dolore di queste povere famiglie a cui mandiamo il più caloroso degli abbracci che possa aiutare loro, per quanto possibile, a superare questo brutto momento.

    I campionati federali sono stati sospesi nel weekend per poterci fermare a riflettere su quanto accaduto.

    Nei giorni precedenti si son giocati tre incontri per le nostre squadre: l’Under 16 Volley Macerata guidata da Riccardo Tobaldi e Federico Uguccioni è stata sconfitta Mercoledì scorso dal Volley Libertas Osimo: uno 0-3 molto bugiardo in cui i biancorossi han fatto vedere buone cose per le quali si sarebbero meritati di raccogliere qualche frutto. Venerdì, invece, i maceratesi hanno espugnato il campo di Caldarola con un rotondo 3-0: tre punti importantissimi che rilanciano i ragazzi di Tobaldi ed Uguccioni all’inseguimento della capolista del Girone D, Osimo, in vista della stracittadina di Giovedì prossimo in cui il Volley Macerata sarà opposto alla Nino Caffè.

    L’Under 16 Eccellenza Fapam Macerata Giovedì scorso, invece, è incappata in una sconfitta nel derby contro la Cucine Lube Civitanova A; i ragazzi di Francesco Del Gobbo, inseriti in un girone di ferro, hanno venduto cara la pelle ma non sono riusciti nell’impresa di strappare un set alla forte squadra cuciniera. Avranno sicuramente la possibilità di rifarsi nel prossimo incontro.

    Sabato e domenica, come dicevamo prima, i campionati federali sono stati fermati mentre a Castelferretti si è disputato, anche se in modo molto sobrio, il Trofeo Liuti dove, per la prima volta, una squadra della nostra società si è potuta misurare contro le più forti del territorio nazionale per quanto riguarda la categoria Under 14 (tra cui la Colombo Volley Genova detentrice degli ultimi due scudetti): non ci sono state vittorie ma c’è stato l’orgoglio, ed anche la felicità, di aver avuto l’occasione di aver partecipato ad un torneo così importante, preso confidenza con l’alto livello per poter magari sfruttare l’occasione nel campionato regionale a cui la Fapam Macerata sta partecipando.

    Passiamo al programma di questa settimana che, al solito, è ricco di partite tutte importantissime.
    Giovedì doppio appuntamento con entrambe le squadre Under 16 che saranno protagoniste in campo: la squadra di Riccardo Tobaldi e Federico Uguccioni sarà impegnata alle ore 17:30 nella stracittadina contro la Nino Caffè; match che sarà di fondamentale importanza in quanto un’eventuale vittoria allontanerebbe le più immediate inseguitrici.
    Alle ore 20:30 sarà invece protagonista l’Under 16 Fapam Macerata di Francesco Del Gobbo che ospiterà, in una partita molto delicata,  l’Happy Car Samb Volley anch’essa ferma al palo in classifica; una vittoria schioderebbe dal fondo della graduatoria i biancorossi lasciando ferma a quota 0 la formazione sambenedettese.
    Sabato sarà il momento della Prima Divisione Paoloni Macerata: alle ore 17:30 accoglierà in casa il Montalbano Volley 2015 in un derby infuocatissimo in chiave classifica. Le due formazioni, distanziate da appena un punto, non vogliono perdere il treno che insegue la capolista Caldarola quindi venderanno sicuramente la pelle per cercare di conquistare l’intera posta in palio.
    Domenica mattina alle ore 10:30 esordirà finalmente in campionato l’Under 13 di Dylan Leoni ed Alessandro Vigilante che sarà impegnata sul campo della Nino Caffè: i ragazzi sono carichissimi e non vedono l’ora di scendere in campo per iniziare questa nuova avventura.

    Sostieni Volleyball.it