Il Sada Cruzeiro col trofeo – foto cbv.com.br
Copa Brasil: Finale (25 gennaio)
Sada Cruzeiro – Sesi SP 3-2
(21-17, 15-21, 16-21, 21-15, 23-21)
Sada Cruzeiro: William Arjona, Wallace Souza, Isac Santos, Eder Carbonera, Yoandy Leal, Filipe Ferraz, Serginho (L); Lucas Salim, Paulo Victor Costa Da Silva, Douglas Cordeiro, Luis Diaz. All: Marcelo Mendez
Sesi SP: Sandro Carvalho, Evandro Guerra, Lucas Saatkamp “Lucão”, Sidnei Santos “Sidão”, Murilo Endres, Ricardo Souza “Lucarelli”; Luciano Minossi “Lucianinho”; Thiago Veloso “Thiaguinho”, Renan Buiatti, Manius Abbadi, Thiago Wesz “Mão”, Rogério Silva. All: Marcos Pacheco

BRASILE – Dopo il Campionato Mineiro ed il Campionato del Mondo per Club il Sada Cruzeiro si aggiudica anche la Copa Brasil superando in rimonta il Sesi al termine di una finale emozionante in cui nel parziale decisivo la formazione di Sao Paolo ha sprecato un vantaggio di 9-12 e 4 match point: il primo sul 13-14 (annullato da Leal) e gli altri dal 17-18 al 19-20. Leal in contrattacco ha poi messo a segno l’ultimo sorpasso dell’incontro (21-20) mentre il punto decisivo è arrivato a muro.

Festa Cruzeiro – foto cbv.com.br
I migliori marcatori dell’incontro sono stati da una parte Lucarelli con 20 punti e dall’altra Wallace e Leal con 16 e 14.

Dal 2010 il Sada Cruzeiro ha sempre raggiunto la finale in tutte e 13 le competizioni a cui ha partecipato (2 finali perse in campionato ed una al mondiale contro Trento) vincendo 4 volte il Campionato Mineiro, 1 volta il Campionato Brasiliano, 1 volta il Mondiale per Club, 1 volta il Sudamericano, 2 volte il Torneo di Irvine ed oggi appunto la Copa Brasil (manifestazione che tornava dopo 6 anni di assenza).